David Beckham diventa attore

 

David Beckham vuole aggiungere una nuova voce al suo curriculum. Dopo essere stato uno dei calciatori inglesi più famosi (e più belli, più tatuati, più affascinanti, più seguiti dal gentil sesso) di tutti i tempi e dopo essere stato un perfetto testimonial di moda per Emporio Armani e H&M (chi dimentica i suoi pettorali scolpiti sui cartelloni pubblicitari?), ecco che ora il bel maritino di Victoria Adams alias Posh Spice ha pensato bene di diventare attore: Hollywood ha bisogno di lui? Hollywood non so, ma noi sì!

david-beckham3
David Beckham testimonial per H&M

A rivelare questo sogno nel cassetto è stato lo stesso calciatore inglese, che ormai ha appeso le scarpette al chiodo, in occasione di un’intervista al Times:

So che molti sportivi che hanno provato la carriera di attori hanno fallito. E’ una professione difficile che richiede abilità e disciplina. Non voglio aver fretta, ma procedere per gradi. E sono preparato alle critiche che mi aspettano“.

Hollywood non è poi così lontana da lui, che nel 2007 è sbarcato con tutta la famiglia a Los Angeles, per giocare a calcio negli States, diventando amico intimo di Tom Cruise e Katie Holmes, due attori famosissimi che potranno dargli qualche consiglio. Le doti da attore potrebbe averle: da testimonial di moda non recita forse un ruolo? La bellezza, poi, non gli manca di certo.

david-beckham1
Come lo vedete nei panni di attore?

Il suo primo ruolo è già previsto per il prossimo anno in Knight’s of the Roundtable: King Arthur di Guy Ritchie, ex marito di Madonna. Per lui solo 13 battute, ma ha preso sul serio il lavoro, tanto da essersi allenato a lungo, chiedendo aiuto proprio a Tom Cruise, che è diventato il suo insegnante di recitazione.

Scommettiamo che saremo tutte al cinema a vederlo?

di Redazione