Disney, i film che non hanno mai reso pubblici

Per ogni film Disney che ha conquistato grandi e piccini ce ne sono altrettanti mai pubblicati.
Ecco i 5 cartoni Disney che non hanno mai visto la luce, nonostante avessero tutte le qualità per entrare nei nostri cuori:

Reynard
Si tratta di un’antica storia popolare su una volpe chiamata Reynard.
Il problema è che, nella tradizione, gli scherzi di Reynard erano molto violenti e spesso implicavano la morte del malcapitato. Cosa inammissibile nel fatato mondo disneyano. Quindi parte delle caratteristiche del personaggio di Reynard sono state trasferite alla volpe che interpreta Robin Hood. Furbo, ladruncolo, ma onesto. E che non ammazza nessuno.

rey2
Reynard

Yellow Submarine
La cosa interessante di un remake di Yellow Submarine targato Disney sarebbe stato vedere come avrebbero rappresentato Topolino sotto acido. Purtroppo non lo sapremo mai, perché il progetto è saltato. E i Beatles non hanno mai assunto le forme di Pippo, Pluto, Paperoga e Orazio.

Chanticleer
Tratto da un racconto di Edmond Rostand, autore di Cyrano de Bergerac, Chanticleer narrava di un gallo di una fattoria con un nome simpatico e una convinzione sbagliata: che fosse il suo canto a far sorgere il Sole. Parte di questa storia venne messa in scena nel 1991, con Eddie e la banda del Sole Luminoso.

Chanticleer_Flower
Chanticleer

Il principe e il maiale
La storia racconta di un ragazzino e del suo maiale che affrontano mille avventure per riuscire a rubare la Luna. Un’idea un po’ stramba, ma la storia sembrava interessante. Almeno, così la pensava la Disney nel 2003, quando ha creduto di farne un film. Addirittura avevano anche già pagato l’autore Rian Johnson. Ma poi… nada!

Don Chisciotte
L’ipotesi era di farne una versione artistica, di genere Fantasia. Se ne parlò nel 1940, il progetto andò avanti fino al 1946 e ridimensionato un po’. Venne scartato, poi se ne riparlò nuovamente nel 1951, e infine fu cassato in via definitiva.

Don-Quijote
Don Chisciotte

di Eliana Avolio

  • In questo articolo:
  • News