Elton John contro il sindaco di Venezia

 

Parole dure quelle utilizzate dal cantante Elton John per sottolineare la scelta del sindaco di Venezia di escludere dalle scuole libri che parlano di famiglie con genitori dello stesso sesso.
Il cantante, infatti, ha pubblicato sulla sua pagina Instagram la copertina di un libro, ‘The family book’ di Todd Parr, con tale testo di accompagnamento:

“Questo è uno dei libri di racconti preferito dalla famiglia Furnish-John e racconta di un mondo all-inclusive, dove le famiglie sono di tutte le forme, dimensioni e colori. E, cosa molto importante, le famiglie sono un fatto d’amore. I nostri figli lo adorano”.

Schermata 2015-08-18 alle 09.44.24

Qualche riga dopo il linguaggio cambia e la star inglese si scaglia contro il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro:

“All’angolo opposto – prosegue Sir Elton John – c’è Luigi Brugnaro” che al musicista appare “estremamente sciocco”, per avere “stupidamente scelto di politicizzare libri per bambini, vietando titoli che raccontano di famiglie omosessuali che vivono felici e contente”.
Brugnaro, per la star inglese, “invece di incoraggiare un mondo basato sulla inclusività, la tolleranza e l’amore, difende una società futura che discrimina e favorisce l’ignoranza”.
Insomma, conclude Elton John, “la meravigliosa Venezia sta affondando ma non così rapidamente come il bifolco e bigotto Brugnaro”.

di Eliana Avolio