Festa del cinema di Roma: il programma, gli ospiti e le novità dell’edizione 2016

 

Dal 13 al 23 ottobre va in scena la Festa del Cinema di Roma 2016, l’11esima edizione di un appuntamento attesissimo ricco di film, ospiti ed eventi culturali, tutti naturalmente legati al mondo del cinema italianointernazionale.

Come ha spiegato il direttore Antonio Monda, la Festa di Roma non è più solo cinema, si apre a musica, video arte, teatro, architettura, è “una festa del cinema che si apre per dialogare con le altre forme di espressione”. Nel corso dell’evento, chiamato anche Festa Mobile che si terrà in più luoghi al centro di via Condotti alle periferie passando per il carcere di Rebibbia e la scuola multietnica dell’Esquilino, si parlerà di politica, di lavoro, di diversità, di crescita, di Olocausto, nei 40 film provenienti da 26 paesi diversi, ma ci saranno anche degli incontri con nomi importanti del mondo dell’arte e dello spettacolo.

Il poster dell’edizione 2016

L’immagine dell’evento è uno scatto del magazine LIFE del fotografo J. R. Eyerman, che cattura un istante magico sul set di Singin’ in the Rain, durante le prove di una delle scene memorabili del film: nel corso di una festa, Gene Kelly immagina di danzare con Cyd Charisse e la foto ritrae questo loro incontro sognato.

Poster Festa del cinema di Roma 2016
Poster Festa del cinema di Roma 2016

Il programma

In tutto sono 45 i film e documentari nella selezione ufficiale del programma, di cui quattro italiani.
L’apertura dell’evento sarà affidata alla proiezione di Moonlight di Barry Jenkins, un titolo forte e una storia impegnata e impegnativa che racconta la storia di un ragazzo di colore, Chiron, nato in un quartiere malfamato della periferia di Miami che si riscopre gay e troverà non poche difficoltà per sopravvivere in un ambiente duro e violento.

Tra gli eventi del festival ‘diffuso’ proiezioni nel carcere di Rebibbia, la rassegna Migrarti alla scuola multietnica Di Donato e infine la solidarietà ai terremotati di Amatrice nel gemellaggio con le iniziative di Io Ci Sono, con Raoul Bova tra i protagonisti.
Inoltre sono previste altre proiezioni prestigiose come l’omaggio Michael Cimino, scomparso lo scorso luglio, l’omaggio a Luigi Comencini, nel centenario della nascita e, tra le altre, l’omaggio a Gregory Peck con Vacanze Romane proiettata in Piazza di Spagna.  In questa occasione alla Casa del Cinema ospiterà il documentario A conversation with Gregory Peck di Barbara Kopple e un incontro con Cecilia e Anthony, figli dell’attore.

Gli ospiti

Come già annunciato questa edizione della Festa del cinema di Roma vedrà una schiera di grandi ospiti del mondo del cinema, della cultura e dello spettacolo. Ecco le date degli incontri:

Meryl Streep
Meryl Streep

Tom Hanks: 13 ottobre

Oliver Stone: 14 ottobre

Bernardo Bertolucci: 15 ottobre

Andrzej Wajda: 15 ottobre

Jovanotti: 16 ottobre

Viggo Mortensen: 17 ottobre

Gilbert & George: 17 ottobre

David Mamet: 18 ottobre

Roberto Benigni: 19 ottobre

Meryl Streep: 20 ottobre

Paolo Conte: 21 ottobre

Daniel Libeskind: 21 ottobre

Renzo Arbore: 22 ottobre

Don DeLillo: 22 ottobre

I premi

Tom Hanks
Tom Hanks

Il palmarès della Festa del Cinema di Roma sarà svelato solo l’ultimo giorno della kermesse, ma quello che già si sa è che Tom Hanks riceverà il Premio alla Carriera che gli verrà consegnato da Antonio Monda nel corso della cerimonia di premiazione.

di Carlotta Di Falco