Festa della donna: Jane Birkin canta Serge Gainsburg a Milano

Jane Birkin - foto via dalverme.org
Jane Birkin – foto via dalverme.org

A pensarli insieme viene istintivo un accenno di sorriso e un soupir d’amour. Jane Birkin e Serge Gainsburg, una delle coppie icona della storia moderna dello spettacolo tornano a vivere insieme, almeno per una sera, con lo spettacolo Jane Birkin sings Serge Gainsbourg (via Japan): dove non arriva la vita può farlo l’arte.
A distanza di vent’anni dalla scomparsa del marito e mentore Serge Gainsburg e a quaranta dall’uscita del suo capolavoro L’Histoire de Melody Nelson, la Birkin si è chiesta cosa avesse ancora da aggiungere alla musica di Gainsburg, come si legge nell’introduzione al progetto: “l’avevo già suonato tutto in passato, Serge in versione pop, arabeggiante, in quartetto classico, con 14 musicisti, con sei, con l’arpa, la fisarmonica, i violini…”.

Jane Birkin e Serge Gainsbourg - foto via fashionguru.com.cn
Jane Birkin e Serge Gainsbourg – foto via fashionguru.com.cn

La scelta di tornare a cantarlo arriva dopo il disastro del 2011 in Giappone, tra tsunami, terremoti e l’incubo delle radiazioni nucleari.
Jane Birkin vola a Tokyo per dare il suo contributo, suonando il suo Serge con un quartetto di musicisti giapponesi, “arruolati” nel giro di quattro giorni. Da lì la scelta di proseguire il tour in giro per il mondo “via Japan” con quegli stessi musicisti giapponesi e l’ennesima interpretazione originale del canzoniere di Gainsburg.
Se volete assistere ad una serata sicuramente unica non perdete domani 8 Marzo alle ore 21.00 il concerto di Jane Birkin al Teatro dal Verme di Milano, un’occasione speciale per la festa della donna.

Non potevo mancare di postarvi il pezzo iconico della storia d’amore di Jane Birkin e Serge Gainsburg, Je t’aime moi non plus che ha fatto sognare, innamorare ed ardere di passione tra le lenzuola molte più coppie di quante se ne alternino in un’intera stagione di Beautiful.

di Ilaria Danesi