Francesca Persi, chi è la collaboratrice arrestata con Fabrizio Corona

 

Francesca Persi è la collaboratrice di fiducia di Fabrizio Corona, finita in manette oggi, insieme al paparazzo dei vip, per dei soldi rinvenuti nella sua abitazione, ben nascosti in un controsoffitto, che, secondo la Procura che indaga sul caso, apparterrebbero a Fabrizio Corona. Lei è la persona di cui si è fidata di più nel corso degli anni, sempre con lui, tanto che sono molti i giornali di gossip che spesso l’hanno indicata come la compagna dell’ex marito di Nina Moric ed ex fidanzato di Belen Rodriguez.

Francesca Persi
Francesca Persi

Francesca Persi, amministratrice della Atena Srl, società riconducibile a Corona, è stata arrestata oggi insieme a lui, dopo che gli agenti della squadra mobile di Milano hanno rivenuto a casa sua un milione e 760mila euro, che sono già stati sequestrati e che sarebbero dei guadagni in nero che il paparazzo dei vip avrebbe guadagnato dopo aver ottenuto la scarcerazione e l’affidamento ai servizi sociali, nel giugno del 2015.

Ma Francesca Persi è da tempo associata al nome di Fabrizio Corona: a lei era intestata la Fiat 500 grigia che nel 2013 era stata usata da Fabrizio Corona per fuggire all’arresto e tentare di scappare in Portogallo. Tra l’altro pare che nei mesi scorsi, Corona avrebbe fatto pressioni su alcuni dipendenti che conoscevano il giro in nero che gli è costato oggi il nuovo arresto: aveva paura che lo denunciassero e scoprissero tutto.

Ma già Le Iene avevano aperto il vaso di Pandora…

di Redazione