Game of Thrones, nella quinta stagione chi muore?

 

Nella quinta stagione un personaggio importante di Games of Thrones morirà. In America la puntata è già andata in onda, mentre i fan italiani dovranno aspettare un po’ per l’ennesima dipartita di un protagonista del telefilm, che dimostra di discostarsi sempre di più dal romanzo originale da cui è tratto. Del resto in Game of Thrones sono più i personaggi cardine morti che quelli vivi e la serie ci ha abituato a non credere alla morte come condizione definitiva. Anche se in questo caso sarà proprio una morte-morte, come sottolineato dai produttori.

game-of-thrones2
Games of Thrones

Game of Thrones, dunque, perde uno dei suoi protagonisti, che non vedremo più nella sesta stagione: a dircelo la season finale della quinta stagione de Il Trono di Spade andato in onda domenica 14 giugni in America sul canale HBO. Gli autori hanno confermato che il personaggio rimarrà morto ed è uno dei personaggi importanti di tutta la serie.

Seguono spoiler, quindi se non volete rovinarvi il gusto di vedere la serie televisiva, fermatevi qui!

SPOILER DEL FINALE DI STAGIONE DELLA QUINTA SERIE DI GAME OF THRONES

game-of-thrones3
Game of Thrones

Jon Snow muore per mano dei suoi commilitoni: i confratelli della Night’s Watch si ribellano alla sua scelta di voler portare il popolo libero oltre la Barriera. Nel finale vedremo la sacerdotessa Melisandre nei paraggi, ma non compirà il miracolo facendo ritornare in vita il personaggio. A dirlo è stato Kit Harington, che interpreta il personaggio, e gli autori Dan Weiss e David Benioff. Pare che sia proprio morto morto!

game-of-thrones-snow
Jon Snow di Game of Thrones

di Redazione