Girls: è l'anti Sex and The City?

La nostra guest blogger Ilaria Danesi (il suo blog è thestrandedblog) ci propone una chicca che dal panorama televisivo americano arriva dritta dritta nelle nostre case, eccotela!!

Ieri sera su MTV (canale 8 dtt) alle 23.10 è partita la prima stagione di Girls serie tv americana trasmessa dalla rete HBO, ovviamente io non potevo perdermela.

La serie racconta la storia di 4 ragazze poco più che ventenni che vivono a New York: Hannah, Marnie, Jessa e Shoshanna.

Le protagoniste di Girls
Le protagoniste di Girls

Quattro giovani donne in una città come New York alle prese con temi e problemi comuni a molte coetanee in giro per il mondo. La ricerca di lavoro, l’amore, l’ossessione per la forma fisica, la femminilità, il rapporto genitori-figli, la relazione con l’altro sesso: tutto affrontato con realismo e quel giusto tocco di cinismo – finalmente – che rende la realtà interessante, senza le melasse di cui molte storie per donne sono spesso ricoperte.
Lena Dunham, che interpreta Hannah la protagonista, è anche autrice, sceneggiatrice e regista di Girls.

Le protagoniste di Girls
Le protagoniste di Girls

Battute come “Le molestie sessuali non mi lusingano” “Perché no, io le adoro?” tra Hannah e l’amica bohemiene Jessa, parlando di un superiore in ufficio che allunga la mano sul sedere di Hannah mi fanno impazzire, è quell’ironia capace di farti sorridere con un pungente retrogusto di riflessione.
“Sei di New York, già per questo sei una persona interessante” si dice Hannah guardandosi allo specchio per auto-rassicurarsi prima di un incontro importante. Se la scelta di quattro amiche a New York fa pensare subito a Sex and the City il taglio delle storie mi sembra diverso, oltre al fatto che le protagoniste sono più giovani ed affrontano problemi diversi, non sono ancora mature, disincantate e disinibite come Carrie e co., viceversa più adulte e meno frivole di Carrie’s Diaries e meno fashionistas e – diciamocelo – più reali e sensate delle protagoniste di Gossip Girl.

Le protagoniste di Girls
Le protagoniste di Girls

Girls mi ricorda per certi versi Daria, serie tv cartoon trasmessa da MTV negli anni ’90.
L’ambientazione era quella del liceo e Daria, la protagonista, un’adolescente nerd (leggi geek ed hipster nell’evoluzione degli ultimi vent’anni) affrontava i problemi di ogni liceale con sarcasmo ed ironia.
Hannah potrebbe essere una Daria cresciuta a New York in cerca di lavoro e di se stessa? Che ne pensate?

Daria
Daria

Se non vi ho incuriosito abbastanza ecco il trailer della prima stagione, a me ha già conquistato.

di Carlotta Di Falco