Gisele Bundchen si copre con il burqa per rifarsi il seno

 

Chi è quella donna che indossa un burqa a Parigi uscendo da un hotel di gran lusso? Un burqa che, tra l’altro, è vietato in Francia dal 2010… Non è una donna musulmana che vuole sfidare le leggi del paese europeo, ma una delle più famose modelle del mondo, che ha da poco appeso le scarpette con il tacco e ha preso la decisione di non sfilare più. E’ proprio lei, Gisele Bundchen: ma non si è convertita all’Islam, indossa il burqa per nascondersi mentre va a farsi ritoccare il seno!

Gisele Bundchen2
Gisele Bundchen nascosta dietro il burqa

La notizia bomba è stata lanciata dal New York Post, che pubblica la fotografia della modella brasiliana Gisele Bundchen che indossa un burqa, sotto il quale si nasconde (come fa sua sorella, Rafaela) per poter andare indisturbata in una clinica estetica di Parigi, dove si sarebbe regalata un ritocchino al seno: dopo due gravidanza, nulla di male, ma allora perché nascondersi?

Come hanno fatto i paparazzi a scoprirle? Per un piccolo dettaglio: coperte dal burqa da capo a piedi, proprio alle estremità inferiori indossavano delle eleganti infradito. Se a questo dettaglio aggiungiamo il fatto che i fotografi seguivano da giorni le due sorelle brasiliane, allora lo scoop è servito su un piatto d’argento.

Gisele Bundchen ha pensato così di farla franca, travestendosi per il tragitto che dall’Hotel Bristol l’ha portata alla Clinica Internazionale del Parco Monceau, dove si è sottoposta a questo presunto intervento, e poi alla Spa Les Sources de Caudalia per la convalescenza di 5 giorni.

Gisele, che bisogno c’era di nascondersi? Non c’è niente di male, sai?

di Redazione