Grey’s Anatomy: tutti gli amori della nuova stagione

 

Articolo scritto da Sandra Martone
Grey’s Anatomy, il medical drama più amato della televisione, sta per ritornare oltreoceano sulla Abc. La stagione 13 del longevo show tv creato da Shonda Rhimes, infatti, comincerà il prossimo 22 settembre sul network statunitense. Nonostante manchi ancora qualche giorno all’inizio della serie, sono già tante le anticipazioni (e i rumor) su quel che accadrà ai medici di Seattle e su come evolveranno le storie d’amore e le vite sentimentali dei vari protagonisti della serie cult. In attesa di rincontrare i beniamini del Grey Sloan Memorial Hospital, dopo la lunghissima pausa estiva, cerchiamo di capire cosa dobbiamo aspettarci dallo show tv definito, a piena ragione, dalla critica come “la fusione tra E.R. e Sex and the City”.

Il triangolo: Meredith, Nathan (e Maggie)

Nathan_Meredith
Meredith e Nathan

La narrazione della stagione 13 di Grey’s Anatomy riprenderà esattamente da dove quella precedente si era conclusa: ovvero dalle nozze di Owen e Amelia e, in particolare, dal momento in cui Meredith (Ellen Pompeo) scopre che la sua sorellastra Maggie (Kelly McCreary) ha una cotta per Nathan (Martin Henderson), sua nuova fiamma dopo il lungo lutto per la morte di Derek (Patrick Dempsey). A questo punto la domanda, per noi fan del medical drama, sorge spontanea: come prenderà Maggie la notizia che l’uomo di cui si è infatuata è il nuovo interesse sessuale di Meredith? A rispondere a questo quesito è stata la stessa McCreary che in un’intervista ha dichiarato che il suo personaggio è molto legato al concetto di verità e che, probabilmente, se la prenderà con Meredith per non essere stata sincera con lei.
E per quanto riguarda la nuova coppia – già stra-idolatrata – Meredith e Nathan? Secondo Henderson le cose tra i due potrebbero veramente funzionare in quanto entrambi sono vittime di una perdita. Come Meredith, infatti, anche Nathan ha (dis)perso il suo grande amore: Meg. Meg è la sorella di Owen e come Owen e Nathan era un medico militare. La giovane donna è dispersa da anni, precisamente da quando, dopo aver accompagnato un paziente bisognoso in elicottero a un ospedale vicino al fronte, non è più tornata. Almeno per ora.

April e Jackson: un nuovo inizio

April_Jackson
April e Jackson

April (Sarah Drew) e Jackson (Jesse Williams) sono la coppia che più ci ha fatto penare nelle ultime due stagioni di Grey’s Anatomy.
Dopo la loro romanticissima fuga d’amore, infatti, per i due bellissimi medici le cose sono cominciate ad andare di male in peggio fino a che non hanno perso per una rarissima malformazione il loro primogenito appena nato. La morte del piccolo, invece di rafforzare la loro unione, li ha allontanati sempre di più: Jackson non ha mai sfogato il suo dolore e April ha deciso di andare a curare le persone in zone di guerra per non pensare.
Purtroppo, però, alla fine la coppia è scoppiata ed è arrivata a divorziare, proprio nel giorno in cui April ha scoperto di essere incinta del suo ormai ex marito.
Il fatto che la donna non abbia subito detto a Jackson di aspettare un bambino ha incrinato ancor di più il loro rapporto che, alla fine della stagione 12 di Grey’s Anatomy, si è pian piano stabilizzato in nome del loro futuro figlio. Ora che la bambina è nata le cose tra i due lentamente cambieranno anche se non è detto che, almeno per ora, torneranno insieme. Intanto la sinossi della prima puntata di Grey’s Anatomy 13 già svela che la mamma di Jackson, Catherine (Debbie Allen) avrà da ridire sul modo in cui April cresce la sua piccola.

Arizona, chiusa una porta si aprirà un portone

Arizona
Arizona

Arizona (Jessica Capshaw) è un altro personaggio di Grey’s Anatomy ha fatto tanto penare noi fan dello show: la perdita della gamba in seguito all’incidente aereo avvenuto sul finale della stagione 8 di Grey’s Anatomy, il divorzio con Callie (Sara Ramirez) e la decisione di lasciare che sua figlia andasse a New York con la sua ex moglie, hanno reso la Dott.ssa Robbins degna di grande rispetto da parte del pubblico. Nonostante sia stata lei a tradire Callie e a condurre il suo rapporto con lei verso il temuto capolinea. Dopo tanto soffrire Shonda Rhimes ha dichiarato che nella stagione 13 di Grey’s Anatomy Arizona troverà l’amore. Chi sia la fortunata ancora non lo sappiamo, ma sappiamo che sarà una storia che nascerà lentamente, una storia di cui ci innamoreremo e che non ci farà rimpiangere le “Calzona”, ora che la Ramirez ha lasciato, forse non definitivamente, lo show.

Owen e Amelia all’ombra di Cristina?

Amelia ed Owen

La stagione 13 di Grey’s Anatomy si è conclusa con un lieto evento: il matrimonio tra Owen e Amelia. A quanto pare, per i primi tempi, la coppia non avrà particolari problemi e si godrà la sua luna di miele. Lo scorso giugno, però, durante il Festival della Tv di Montecarlo l’interprete di Owen Hunt, Kevin McKidd, ha asserito che non è escluso che Sandra Oh potrebbe tornare in Grey’s Anatomy 13 nei panni di Cristina Yang.
Se l’affermazione dell’attore sia solo una mera ipotesi o realtà non lo sappiamo. Quello che McKidd ha tenuto a sottolineare, però, è la certezza che il ritorno di Cristina non avrà gravi conseguenze sul rapporto tra Owen e Amelia. I due, infatti, sono entrambi desiderosi di avere un bambino e di diventare genitori. McKidd è certo che il suo personaggio non abbia la minima intenzione di tornare sui propri passi ora che ha trovato la giusta compagna della vita.

Jo e Alex, questo matrimonio non s’ha da fare

Jo_Alex
Jo ed Alex

Il vero colpo di scena del finale della stagione 12 di Grey’s Anatomy riguarda il personaggio di Jo (Camilla Luddington). La bella dottoressa Wilson, infatti, per quasi tutta scorsa serie del medical drama ha rifiutato di sposarsi con Alex (Justin Chambers).
Finalmente il motivo ora lo sappiamo: Jo, in realtà, è già sposata con un altro violento uomo da cui è dovuta scappare e per colpa del quale è stata costretta a cambiare identità. Questa realtà durissima, che sarà interessante vedere sviluppata nei prossimi mesi, Jo non l’ha confessata al suo compagno bensì al suo collega Andrew (Giacomo Gianniotti), dopo essersi ubriacata. Ma non finisce qui: dopo aver ascoltato Jo, Andrew ha portato la sua collega a casa e proprio mentre tentava di metterla a letto Alex ha fatto capolino nell’appartamento e, travisando la situazione, ha preso a botte il povero DeLuca.
Da un brevissimo trailer rilasciato dalla Abc e dalla sinossi della prima puntata di Grey’s Anatomy 13 è chiaro che Alex rischierà moltissimo per il suo atteggiamento e non è detto che la sua furia, eccessiva per quanto comprensibile, non metterà definitivamente a repentaglio il suo rapporto con Jo la quale, dati i suoi trascorsi, potrebbe non volere al suo fianco un uomo iracondo e violento. A meno che la Wilson non capisca i suoi errori e, di conseguenza, la reazione del suo amato Karev.

di Redazione