I 10 libri più venduti del mese

Questo è il mese della Giornata Mondiale del Libro (23 aprile), un mese in cui la letteratura ha più spazio rispetto ad altri momenti dell’anno. In attesa di quella data, abbiamo dato un’occhiata ai libri più venduti e più richiesti di questo periodo, giusto per non farci trovare impreparati.

Ecco una selezione di 10 tra i titoli più venduti!!

Storia di una ladra di libri Markuz Zusak

Storia di una ladra di libri di Markus Zusak
Storia di una ladra di libri di Markus Zusak

Non è una novità di mercato, ma è da un anno rimane stabile in classifica. La sua versione cinematografica ha di certo contribuito anche al suo prolungato successo editoriale.

Il libro è un inno all’amore per la lettura e per i libri, dove il rapporto con le parole sta alla base di tutto: da leggere.

Suite francese di Irene Némirovsky

Suite francese di Irene Nemirovsky
Suite francese di Irene Nemirovsky

Un altro testo che sta giovando di una ritrovata popolarità, anche grazie al film a lui ispirato, è Suite francese della famosissima Irene Némirovsky: un romanzo scritto negli anni Quaranta durante la Seconda Guerra Mondiale e che fu pubblicato 60 anni dopo dalla figlia dell’autrice. Un libro e un film di grande spessore intellettuale e umano.

Momenti di trascurabile felicità di Francesco Piccolo

Momenti di trascurabile infelicità di Francesco Piccolo
Momenti di trascurabile infelicità di Francesco Piccolo

Dopo il grandissimo successo del 2011 ottenuto con Momenti di trascurabile felicità, Francesco Piccolo, (premio Strega nel 2014 con Il desiderio di essere come tutti) ritorna sulle scene con Momenti di trascurabile infelicità.

Se nel primo libro venivano raccontate pillole di vita quotidiana, momenti che diamo per scontati, ma che in realtà possono infondere una “trascurabile felicità”, in Momenti di trascurabile infelicità sono i momenti difficili e di tristezza a essere messi in luce. L’importante è riderne, saper cogliere con positività i contrattempi, gli accidenti, i lancinanti dolori momentanei e i momenti difficili perché anche questi appartengono di diritto alla gioia di vivere.

Nessuno si salva da solo di Margaret Mazzantini

Nessuno si salva da solo di Margaret Mazzantini
Nessuno si salva da solo di Margaret Mazzantini

Dal 5 marzo è uscito nelle sale il film Nessuno si salva da solo di Sergio Castellitto che, come da tradizione, porta sul grande schermo un altro bellissimo romanzo di sua moglie, Margaret Mazzantini.
Racconta la storia d’amore e di disamore di Delia e Gaetano (nel film interpretati da Riccardo Scamarcio e Jasmine Trinca). I due si ritrovano a cena in un ristorante, poco tempo dopo aver rotto quella che fu una famiglia e qui ripercorrono tutte le fasi di questa lunga e tormentata relazione giunta alla fine, ma che forse completamente finita non è. Anche questa volta la Mazzantini colpisce nel segno con la sua “penna” che arriva dritta al cuore e allo stomaco.

Le mille luci del mattino di Clara Sanchez

Le mille luci del mattino di Clara Sanchez
Le mille luci del mattino di Clara Sanchez

Presenza fissa nelle classifiche degli scrittori bestseller, Clara Sanchez è la romanziera spagnola più letta del momento, capace di vendere solo in Italia un milione di copie in poco più di due anni.
Il suo nuovo libro, da alcune settimane in classifica, è un racconto che gioca tra la luce e l’oscurità, tra il detto e il non detto, tra ciò che appare e ciò che in realtà è. Una storia appassionante dove “niente è come sembra”, perché tutto è molto di più di ciò che sembra.

L’amica geniale di Elena Ferrante

L'amica Geniale di Elena Ferrante
L’amica Geniale di Elena Ferrante

Lei è ormai leggenda, Roberto Saviano e Serena Dandini l’hanno candidata al Premio Strega, cosa che ha suscitato grande fermento sui media, soprattutto la risposta scritta della stessa scrittrice che, come è risaputo, da sempre ha scelto di non mostrarsi e non rivelare la sua identità.

In ogni caso il suo ultimo romanzo. L’amica geniale, primo romanzo dell’omonima tetralogia, dalla sua uscita nelle librerie è balzato in top ten e ci è rimasto, come non leggerlo?!!

Sette brevi lezioni di fisica di Carlo Rovelli

Sette brevi lezioni di fisica di Carlo Rovelli
Sette brevi lezioni di fisica di Carlo Rovelli

“Ci sono frontiere, dove stiamo imparando, e brucia il nostro desiderio di sapere. Sono nelle profondità più minute del tessuto dello spazio, nelle origini del cosmo, nella natura del tempo, nel fato dei buchi neri, e nel funzionamento del nostro stesso pensiero. Qui, sul bordo di quello che sappiamo, a contatto con l’oceano di quanto non sappiamo, brillano il mistero del mondo, la bellezza del mondo, e ci lasciano senza fiato”. Un libro impegnativo?
Pare di sì, eppure è in vetta alla classifica dei libri più richiesti del momento. Queste “brevi lezioni” guidano il lettore nelle profondità più minute del tessuto dello spazio, nelle origini del cosmo, nella natura del tempo, nel fato dei buchi neri e nel funzionamento del nostro stesso pensiero, a contatto con tutto quello che non sappiamo, con il mistero della bellezza del mondo: molto affascinante!!

La sposa giovane di Alessandro Baricco

La sposa giovane di Alessandro Baricco
La sposa giovane di Alessandro Baricco

Uscito lo scorso 18 marzo, l’ultimo romanzo di Baricco è la storia di una sposa che arriva da lontano e viene accolta a casa della famiglia dello sposo, che non c’è, vive fuori per la gestione delle aziende di famiglia. Un romanzo sull’attesa di questa donna del suo uomo, sul mondo che le sta attorno e su come in quell’attesa tutti i personaggi cerchino poi di salvarsi.

Il peso specifico dell’amore di Federica Bosco

Il peso specifico dell'Amore di Federica Bosco
Il peso specifico dell’Amore di Federica Bosco

Molto amata dal pubblico femminile, Federica Bosco è l’autrice di una ricchissima produzione di bestseller: con un Il peso specifico dell’amore ci regala una commedia spassosa e seria al tempo stesso, che non ruota intorno alla ricerca del grande amore fiabesco, ma sulla difficile sfida del tenere vivi gli amori, sempre più fugaci e competitivi.
Un romanzo autentico, dove la protagonista ha il coraggio di mettersi in discussione, di porre a se stessa e a chi legge delle domande importanti a cui dare tassativamente una risposta. Lo consiglio vivamente!!

Reykjavík Café di Sólveig Jónsdóttir

Reykjavík Café di Sólveig Jónsdóttir
Reykjavík Café di Sólveig Jónsdóttir

In Islanda ha letteralmente sbancato. In Italia è uscito i primi di marzo e ha già avuto un grande successo. Hervör, Karen, Silja e Mía sono le quattro protagoniste di “Reykjavík Café”, che con le loro storie si alternano nei vari capitoli.
Le quattro donne non si conoscono, hanno storie molto diverse, ma sono accumunate dall’età e dalla stessa ambientazione. I loro racconti e le loro vite, apparentemente sconnessi uni dagli altri, si incrociano di continuo creando un intreccio ben fatto e che appassiona il lettore.
All’inizio del libro la storia sembra che tardi ad incalzare, ma nel corso della lettura ci si trova dipendenti dalla trama e innamorate delle protagoniste. Un bellissimo gioiellino della letteratura nordeuropea contemporanea.

di Carlotta Di Falco