"Il Lato Positivo": tutti i numeri del successo!!

Il Lato Positivo - foto da fanpop
Il Lato Positivo – foto da fanpop

È uscito 16 settimane fa nei cinema degli States ed è ancora nella Top10 degli incassi, con i suoi 115,302,649 dollari incassati in america e i 60 milioni raccolti all’estero, pur essendo costato poco più di 20. Ma non finisce qui: nel frattempo Il Lato Positivo- Silver Linings Playbook di David O. Russell ha ottenuto 8 nomination agli Oscar e 4 ai Golden Globes che, in entrambi i casi, hanno premiato la giovanissima Jennifer Lawrence che si conferma Miglior Attrice Protagonista dell’anno.

Il dito medio della Lawrence mentre posa con l'Oscar - foto da cityrag
Il dito medio della Lawrence mentre posa con l'Oscar – foto da cityrag

Direi che come curriculum non è niente male, di sicuro per molti (me compresa) è stata una grande sorpresa, un successo non intuito.

In Italia avremo il piacere di scoprire il film da domani 7 marzo, potrete farvi un’idea con il trailer di seguito e la videorecensione su Movieplayer.it.

Ma eccovi un po’ trama:

Il cuore è la storia di Pat Solatano, 30enne che, dopo aver trascorso otto mesi in un istituto psichiatrico, si ritrova ad avere una vita completamente stravolta. Pat ha perso tutto, casa, lavoro, moglie e in seguito ad un patteggiamento della pena si trova costretto ad abitare con i suoi genitori.

Pat è comunque deciso a non abbattersi e a ricostruire la propria vita, dove il primo passo è riuscire a riconciliarsi con la sua ex-moglie e a riconquistarla.
I suoi genitori non lo comprendono, desiderano solamente che si rimetta completamente e che condivida la loro ossessione per la squadra di football locale, ovvero i Philadelphia Eagles.

Bradley Cooper è Pat Solatano - foto da awardsdaily
Bradley Cooper è Pat Solatano – foto da awardsdaily

Ma il tutto si complica notevolmente quando Pat incontra Tiffany (interpretata da Jennifer Lawrence), una ragazza piuttosto stramba, che soffre anche lei di problemi psichiatrici e che si offre di aiutarlo a riconquistare la sua donna, ma in cambio lui dovrà fare una cosa molto importante per lei.

Il resto non ve lo racconto, ma la piega che prende il film, apparentemente banale e prevedibile, è davvero inaspettata.

Il Lato Positivo - foto da awardsdaily
Il Lato Positivo – foto da awardsdaily

C’è una curiosità legata alla produzione del film.
Il cast attuale è stato completamente candidato agli Oscar, cosa che non succedeva da moltissimi anni, ma pare che in realtà il cast che aveva in mente il regista fosse tutt’altro… deve essere stato illuminato!!

Il regista da indicazioni a Bradley Cooper - foto da hopoeliesat
Il regista da indicazioni a Bradley Cooper – foto da hopoeliesat

Di fatto, prima di approdare a Bradley Cooper nel ruolo del protagonista, O. Russell aveva pensato a Mark Walhberg, per il ruolo di Tiffany le prime scelte erano Rachel McAdams, Olivia Wilde, Elizabeth Banks, Blake Lively, Rooney Mara, Kirsten Dunst e Andrea Riseborough, ma poi ha deciso (con ragione) di scegliere proprio Jennifer. Anche al posto di Jacki Weaver, Cooper aveva proposto la sua la sua vera madre, per poi lasciar perdere… insomma, era destino che le persone giuste interpretassero questi ruoli e portassero il film alle stelle, e chi se lo aspettava??!!

Jennifer Lawrence cade mentre va a ritirare l'Oscar - foto da giornalettismo
Jennifer Lawrence cade mentre va a ritirare l'Oscar – foto da giornalettismo

Io ho dovuto ricredermi, andate a vederlo e fatemi sapere cosa ne pensate: mi attendo opinioni “contrastanti”, in fondo è Il Lato Positivo del cinema!!

di Carlotta Di Falco