In arrivo il film su Freddie Mercury

Freddie Mercury è stato un grandissimo cantante: con i Queen ci ha regalato tante perle della musica contemporanea, la sua voce era unica, così come lo era la sua presenza scenica. Indimenticabili i concerti di Freddie e della sua band. Purtroppo, però, come tanti altri grandi miti della musica, Freddie Mercury se n’è andato troppo presto, lasciandoci in eredità tantissime canzoni e anche una storia incredibile. Storia che ora sarà raccontata anche in un film, non a caso intitolato “Bohemian Rhapsody“!

Da tempo si parlava di un possibile film dedicato alla storica band inglese e, in particolare, al suo front man, nato a Zanzibar il 5 settembre del 1946 e morto il 24 novembre 1991 a Londra. Ora però è davvero ufficiale e non potremmo essere più contenti di così.

Il sito ufficiale dei Queen dà la notizia che ci sarà un film dedicato al grande Freddie Mercury e alla sua storica band, fornendoci non solo il titolo, che richiama una delle canzoni più celebri (nonché il primo brano ad avere avuto un videoclip per il lancio della musica in tva), ma anche dandoci il nome dell’attore che vestirà i difficili panni di Mercury.

Il regista Bryan Singer (che abbiamo apprezzato per I Soliti Sospetti) e lo sceneggiatore Anthony McCarten dirigeranno sul set l’attore statunitense con origini egiziane Rami Malek, che ha interpretato Ahkmenrah nella saga di film Una notte al museo e Elliot Alderson nella pluripremiata serie televisiva Mr. Robot.

Riuscirà Rami Malek a portare sul grande schermo le capacità e l’animo di Freddie Mercury? Gli ex compagni Brian May e Roger Taylor, coinvolti nel progetto come produttori musicali e produttori esecutivi del biopic, sono convinti di sì:

Rami ha una grande presenza ed è totalmente coinvolto nel progetto. E questo è meraviglioso“.

di Redazione