Inferno di Dan Brown: a pochi giorni dall'uscita è già top vendite!!

È passata meno di una settimana dall’uscita dell’ultimo romanzo di Dan Brown ed è già record di vendite.

Di fatto, dopo nemmeno 24 ore dall’uscita di Inferno, Amazon segnalava come il titolo avesse scalato le classifiche di vendita sia su Amazon.it che su Kindle Store.
Il libro è già primo nella classifica libri, mentre si attesta al secondo posto in quella degli eBook Kindle, senza considerare che era record anche in fase pre-ordini: la versione cartacea era in top 100 da 28 giorni, mentre quella digitale da ormai 91, un super successo!!

Dan Brown - foto da press kit ufficiale
Dan Brown – foto da press kit ufficiale

Del resto non ci si poteva aspettare altro dall’autore de Il Codice da Vinci, uno dei romanzi più letti di tutti i tempi, e dei bestseller internazionali Il simbolo perduto, Angeli e demoni, La verità del ghiaccio e Crypto, senza considerare l’alone di mistero alimentato dal caso dei traduttori del romanzo.
L’Inferno, infatti, è uscito in contemporanea mondiale il 14 maggio a mezzanotte, cosa resa possibile grazie all’opera di 11 traduttori, che da tutta Europa sono venuti a lavorare nella sede di Mondadori a Segrate in un bunker sotterraneo, in completo isolamento per evitare la fuga di indiscrezioni: una genialata del marketing insomma!!

Ma veniamo al romanzo.

Copertina de "Inferno" di Dan Brown - foto da pagina ufficiale Mondadori
Copertina de "Inferno" di Dan Brown – foto da pagina ufficiale Mondadori

Anche questa volta il protagonista è il Professore di Harvard Robert Langdon. Lo scrittore statunitense proveniente dal New Hampshire, mescola sapientemente le tematiche a lui più congeniali, dando vita ad un thriller dai risvolti misteriosi, dove l’arte, la storia e la simbologia più ricercata la fanno da padroni.
Il docente di Simbologia di Harvard Robert Langdon è di nuovo in Italia, nella città di Firenze, dove si trova per svolgere delle ricerche sulla Divina Commedia di Dante (che troviamo in primo piano sulla copertina del libro), ma ben presto si ritrova risucchiato in un vortice infernale la cui chiave di volta sembra risiedere proprio nell’opera dantesca.
Langdon, che come Dante risolverà l’enigma dopo il raggiungimento della verità, dovrà vedersela con un avversario temibile, in un contesto impregnato di arte classica. Il protagonista scoprirà (e farà scoprire a chi legge) gli arcani nascosti nelle opere d’arte, individuerà passaggi segreti che anche l’italiano più colto ignora.

Dan Brown - foto da press kit ufficiale
Dan Brown – foto da press kit ufficiale

Tra gli innumerevoli simboli legati al romanzo, mi ha incuriosito moltissimo quello legato alla data di uscita: 14 maggio 2013. Questa data di fatto nasconde un simbolo: 14/5/13 non è altro che l’anagramma numerico del pi greco (3,1415), la costante matematica che calcola le dimensioni della circonferenza.
L’Inferno dantesco è un insieme di cerchi (i gironi) concentrici: cosa c’è di più acuto?

Record più che meritato!!

di Carlotta Di Falco