Intervista a Elisa Giani una donna dalle mille sfaccettature

L’abbiamo conosciuta nella web series Still Frame di Clickart Production, ora scopriamo chi si nasconde dietro lo schermo.

Elisa, grazie per questa intervista, ci racconti un pò chi sei e che fai?
Ciao Silvia! Grazie a voi!!!!

Allora chi sono…prima di tutto sono una mamma, a 29 anni avere una figlia di 5 è una sfida continua e questo mi ha portato a essere multi tasche anche nel lavoro, scrivo, sono attrice e gestisco un atelier di moda al centro di Roma. Ogni giorno cerco di creare sempre, in ogni sua forma.

Elisa Giani
Elisa Giani

Che rapporto hai con Internet ed i Social Newtork?

Ottimo direi! Lo utilizzo moltissimo, facebook in particolare; adoro comunicare con queste nuove modalità con la mia famiglia, con le mie amiche per condividere foto e /o esperienze fatte in compagnia e soprattutto per il mio lavoro!

Una domanda per le nostre lettrici appassionate di bellezza, qual’è la tua beauty routine?
È abbastanza basica la mia routine. La mattina doccia, crema in quantità mascara e labello, preferisco apparire fresca con poco trucco di giorno, meglio un sorriso perfetto con un occhiaia che fa capolino che un mascherone di trucco!

Elisa Giani
Elisa Giani

Come ti tieni in forma?
Bici,bici,bici!!!! Andarci per Roma è un ottima palestra!

Sei, con Valentina, una delle protagoniste del Web Serial “Still Frame“, ci racconti come è andata? Hai fatto dei casting?
Il regista, Michele Bertini, è un mio caro amico, quando me ne ha parlato, io per scherzo mi sono proposta, mi incuriosiva lavorare con lui, ma non pensavo mi prendesse mai in considerazione visto il nostro rapporto, e invece un giorno mi chiama e mi dice “sei stata presa!”

Ci descrivi il tuo personaggio, Maddalena?
Maddalena è un piccolo vulcano, va a yoga e dopo si fuma una sigaretta,sospira “che schifo gli uomini” e poi rimane a bocca aperta davanti al più fascinoso dei dj… un vulcano contraddittorio direi!

Elisa Giani
Elisa Giani

Ti è piaciuto recitare in un prodotto destinato al web? Come pensi che andrà?
Lavorare in web è divertentissimo! Già mi è capitato con altri lavori, è diverso dalla tv, molto simile per quanto riguarda la libertà di espressione al cinema!
Still frame è un piccolo gioiellino in un mondo telematico che andrà sempre meglio!
Progetti per il futuro?
Tanti, troppi!In primis finire di scrivere un piccolo grande progetto che coltivo da circa un anno e vedere la prima luce in fondo al tunnel mi rende entusiasta, poi continuare con la mia linea moda, ormai la mia attività quotidiana!

Elisa Giani
Elisa Giani

Cosa consiglieresti alle nostre lettrici che intendono intraprendere la strada da attrice?
Giocare sempre…solo in italia il termine “recitare” è diverso da “giocare”. Bisogna divertirsi in questo mestiere,e non scoraggiarsi mai! E studiare tantissimo. Non sembra ma è un lavoro veramente difficile questo e se non si è preparati si rischia di diventare anche ridicoli.

di Silvia Viali