50 sfumature di grigio e 5 sfumature di Jamie Dornan

Vi siete accorte che oggi al cinema esce 50 sfumature di grigio, l’atteso film erotico sadomaso tratto dall’omonimo romanzo di E. L. James? Magari vi era sfuggito se siete state rapite dagli alieni per gli ultimi 2 anni circa. I protagonisti di 50 sfumature di grigio, Anastasia Steele e Mr. Christian Grey hanno nel film i volti – e soprattutto i corpi – di Dakota Johnson e Jamie Dornan.
Convinta che dietro quest’ultimo ci sia molto di più di un completo in giacca e cravatta di ottimo taglio sartoriale e una stanza rossa di gadget bondage, vi spiego perchè Jamie Dornan piace così tanto, in 5 diverse sfumature.

Dakota Johnson e Jamie Dornan, 50 sfumature di grigio - foto Movieplayer.it
Dakota Johnson e Jamie Dornan, 50 sfumature di grigio – foto Movieplayer.it

1. Cristallino, come un wiskey irlandese

Jamie Dornan - foto Facebook ufficiale
Jamie Dornan – foto Facebook ufficiale

Se siano le verdi praterie o il buon whiskey distillato non ne sono certa ma Jamie Dornan, come altri prima di lui, fa parte della schiera di attori irlandesi e nord-irlandesi dannatamente belli ed affascinanti. A braccetto con Colin Farrell, Michael Fassbender e Stuart Townsend sarebbero un ottimo gruppo di promozione turistica per l’isola di smeraldo. Non siete già con bagaglio pronto?

2. Serial killer da paura

Jamie Dornan in The Fall - foto Movieplayer.it
Jamie Dornan in The Fall – foto Movieplayer.it

Jamie Dornan è il protagonista della serie tv thriller The Fall – Caccia al serial killer, prodotta da BBC e in Italia trasmessa da Sky sul canale Atlantic. Insospettabile padre di famiglia amorevole e, diciamolo, conclamato bonazzo di paese (la serie è ambientata in un villaggio nell’Irlanda del nord) Jamie Dornan nei panni del serial killer Paul Spector colleziona giovani vittime donne ogni puntata. Quando si pensa ad un mostro serial killer tutto verrebbe in mente ma non un viso e un fusto da 1.80 mt del genere, tuttavia, anche nelle vesti di un pazzo seriale assassino sa sfilarsi il passamontagna come nessuno mai.

3. Strappamutande

Jamie Dornan nella pubblicità per Calvin Klein
Jamie Dornan nella pubblicità per Calvin Klein

Non dev’essere stato facile per Jamie Dornan passare dall’attività di modello per intimo di Calvin Klein a quella di attore nei panni di un sadico miliardario come Mr. Grey.
Quando tutti ti apprezzano per il tuo grande…talento in mutande fargli capire che c’è altro, come ad esempio corde bondage e scene di nudo in 50 sfumature di grigio non è cosa da poco.
Tranquillo Jamie, almeno noi di Bigodino ti abbiamo capito.

Jamie Dornan nella pubblicità per Calvin Klein
Jamie Dornan nella pubblicità per Calvin Klein

4. Cattivo è meglio

Jamie Dornan - foto Movieplayer.it
Jamie Dornan – foto Movieplayer.it

Che deve fare se i ruoli da buono e bravo non glieli assegnano? Jamie Dornan ci ha provato, nei panni dello sceriffo Graham Humbert della serie tv C’era una volta (Once Upon a Time) noto anche come il Cacciatore (suo alter ego nella favola) ma non è andato oltre una stagione. Meglio fare il cattivo, vero Jamie?

5. Bello e impossibile

Jamie Dornan - foto Facebook ufficiale
Jamie Dornan – foto Facebook ufficiale

Oltre ad essere una nuova star del cinema il nostro Jamie Dornan è irraggiungibile anche perchè il suo cuore (e tutto quello c’è attaccato) è già stato preso da qualcuna.
La donna a cui tutte vorremmo rovesciare in testa un latte macchiato extra large di Starbucks è Amalia Warner, cantante, attrice e neo mamma della progenie del bel Jamie Dornan, la piccola Dulcie nata nel 2013.

Jamie Dornan e Amalia Warner - foto Fansshare.com
Jamie Dornan e Amalia Warner – foto Fansshare.com

di Ilaria Danesi