La casa d’infanzia di Harry Potter è in vendita

 

Una delle scene più memorabili del primo film di Harry Potter, che è rimasta impressa nella nostra mente e non se ne vuole andare, è sicuramente quando il giovane mago, ancora ignaro di tutto quello che diventerà la sua vita, riceve la sua prima lettera di ammissione alla scuola di Hogwarts. Tutti ricordiamo il momento, le battute e anche la casa dello zio dove il piccolo orfano è ospitato (una casa di babbani). Ecco, sappiate che ora quella abitazione è stata messa in vendita: che dite, la compriamo insieme?

I gufi non sono compresi nel prezzo!
I gufi non sono compresi nel prezzo!

La casa si trova a Little Whinging, nel Surrey, al numero 4 di Privet Drive… O meglio, questo è l’indirizzo che vediamo comparire nelle lettere che Harry Potter riceve dopo aver compiuto 11 anni, quando, cioè, scopre di essere stato ammesso alla scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. In realtà il vero indirizzo è questo: 12 Picket Post Close, Martins Heron, Bracknell, Berkshire, poco distante da Londra.

Ebbene, la casa che è stata utilizzata nei film, per riprodurre l’abitazione della famiglia Dursley nei film della saga cinematografica, è oggi in vendita. Ovviamente si tratta degli esterni della casa che vediamo nel film, perché gli interni in realtà sono stati riprodotti negli Studios di Londra.

E veniamo alle dolenti note: quanto costerà questo gioiellino cinematografico? Preparate 475mila sterline ed è vostra!

di Redazione