La festa della donna è Female Cut

Tanti auguri amiche donne!!

Locandina Female in March
Locandina Female in March

Ogni anno in questo giorno guardandomi intorno mi domando : “Perchè la festa della donna deve ridursi ad un pack cena + streaptease maschile? Mi fa sentire più donna guardare lo spogliarello (spesso discutibile) di un uomo belloccio e untoso? O, perlomeno, questi eventi esprimono il massimo livello di espressione femminile o è la semplice trasposizione della notte ideale dell’uomo medio in una festa travestita di rosa?”

Beh, la risposta è sempre la stessa:”No!”.


Non che l’8 marzo sia necessariamente una festa da celebrare, al massimo una giornata in più per far riflettere su tutti quegli aspetti che ancor oggi svantaggiano il gentil sesso.

In ogni caso, tutto ciò mi stimola sempre di più a cercare iniziative alternative che rispecchino più fedelmente l’estro intellettuale e creativo delle donne.

La dj Miz Kiara
La dj Miz Kiara

Quest’anno ho scelto l‘iniziativa di Female Cut, ovvero…

FEMALE IN MARCH: Diamo al mese della donna un taglio davvero femminile!

Female in March è una manifestazione itinerante per tutto il mese di marzo, nelle più significative e innovative location romane, dedicata all’arte e all’identità femminile in tutte le sue forme.

La rassegna di eventi che ha per titolo vuole approfondire il concetto d’identità femminile, dei valori e del linguaggio che uniscono e diversificano il femminile nell’arte, nella musica e nel sociale.
Female in March nasce dall’aspirazione di dare spazi e momenti maggiori all’espressione femminile, e non si accontenta più di celebrare la donna in un unico evento nella giornata internazionale della donna l’8 marzo!

Questa marcia simbolica in rosa sulla capitale vuole approfondire il punto di vista femminile, attraverso le sue manifestazioni artistiche, rispetto alle tematiche sociali più attuali, con un denominatore comune: le donne del XXI secolo attraverso sezioni della rassegne dedicate alle giovani donne di domani, nella musica, nell’arte e nella tecnologia.
Il programma prevede dal 3 al 30 marzo, otto eventi che ospitano alcune tra le più interessanti esponenti del nuovo sentire femminile, con concerti, dj set, performance, fotografia, video arte, installazioni e teatro.
La manifestazione ha il patrocinio della Provincia di Roma e il sostegno dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia, Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi e Ambasciata di Danimarca.

Eva Milella
Eva Milella

ECCOTI IL PROGRAMMA PER QUESTA SERA 8 MARZO:

Dalle 19.30 in Via Galvani 24: Food, Music & Performance



Dj set:
 FLAVIA LAZZARINI, 
FRIDA
, MIZ KIARA
,VALENTINA CATALUCCI

Theatre
: BOBOS di Milavagante scritto, diretto e interpretato da Eva Milella

Per consultare l’agenda completa visita il sito ufficiale di Female Cut.


Cos’è Female Cut?

Un’associazione femminile di promozione sociale e la prima organizzazione di eventi al femminile dove le donne sono chiamate a esprimersi in tutto e per tutto.
In ogni evento Female Cut intende comunicare sia le espressioni artistiche che il modo di concepire e organizzare un evento.
Musica live, dj set, visual, mostre, danza, fotografia, moda, web, design, management, produzione, bar e hospitality: tutto il team che lavora ad ogni evento è composto esclusivamente da donne, ma si rivolge a un target assolutamente eterogeneo.


Le serate Female Cut
Le serate Female Cut

di Carlotta Di Falco