La RAI è in cerca d'autore: ragazzi affrettatevi, potrebbe essere la vostra occasione!!

Sei giovane, un grande amante della scrittura, hai un romanzo pronto per essere pubblicato, ma nessuno ti si fila di pezza perché il tuo nome è completamente sconosciuto? Beh, la RAI cerca proprio te. Sembrerà assurdo, ma è proprio così, dopo il successo della prima edizione, la Rai ripropone il concorso letterario “La Giara”, aperto agli autori tra i 18 e i 39 anni di età. Il premio per il vincitore sarà la pubblicazione della sua opera a cura di Rai-Eri.

RAI - Premio La Giara
RAI – Premio La Giara

Come ha detto la responsabile della comunicazione Rai-Eri Livia Giustolisi “L’obiettivo dell’iniziativa è quello di scovare giovani narratori italiani al di fuori delle sedi e dei circuiti culturali tradizionali. Il nostro vuole essere uno ‘scouting’ capillare a livello nazionale. L’anno scorso abbiamo ricevuto ben 1.100 opere da ogni parte d’Italia e, grazie alla forza comunicativa dell’emittente pubblica, abbiamo avuto la possibilità di mettere linguaggi nuovi, ma ancora sommersi, a disposizione di un pubblico vasto”.

I vincitori della passata edizione del premio sono:
Roberto Paterlini (giara d’oro) con il romanzo Cani randagi, tre storie di omosessualità a confronto fra diverse generazioni, il secondo posto se lo è aggiudicato La memoria degli alberi della piemontese Alice Corsi, che narra del difficile adattamento di una ragazza di campagna alla vita di città, mentre la giara di bronzo è andata alla trentaquattrenne marchigiana Manuela Lunati per Giochi di mano, sulla violenza domestica.
Le tre opere hanno in comune la tematica del disagio giovanile, aspettiamo di vedere quest’anno quale argomento la farà da padrone.

RAI - Premio La Giara
RAI – Premio La Giara

Ma ecco le regole del concorso:

I partecipanti potranno concorrere con un romanzo inedito di almeno 180mila caratteri che dovrà essere inviato per raccomandata sia in formato cartaceo che elettronico (su cd) alla sede regionale della Rai del comune di residenza, entro e non oltre il 30 novembre 2012.

RAI - Premio La Giara
RAI – Premio La Giara

Il concorso prevede una prima selezione a livello locale, da parte di commissioni istituite nelle 21 sedi regionali Rai e composte da esperti del mondo dell’editoria, del giornalismo e della cultura, a fine marzo 2013 saranno resi noti i nomi dei 42 semifinalisti, tra i quali verranno scelti i tre finalisti. Il vincitore sarà proclamato a fine luglio con un evento televisivo che si svolgerà ad Agrigento, casa natale di Pirandello (di fatto il concorso prende il nome da una celebre novella). Per richiedere informazioni si può scrivere all’indirizzo email info.premiolagiara@rai.it o consultare la pagina dedicata all’interno del sito RAI.

di Carlotta Di Falco