Lady Gaga: nel 2015 canterà nello spazio!!

Di tutte le star internazionali, quale poteva essere la prescelta per il primo concerto nello spazio?

Ovviamente la meno terrena di tutte: Lady Gaga.

Lady Gaga - foto da movieplayer.it
Lady Gaga – foto da movieplayer.it

Forse parlando di lei la notizia non sorprenderà, ma quanto riporta la rivista americana People e la stessa cantante(che per l’occasione ha anche creato l’hashtag #gagainspace2015) è di certo incredibile. Pare infatti che Lady Gaga sarà la prima nella storia ad esibirsi in assenza di gravità.
Il tutto accadrà nel 2015 durante il Zero G Colony, un festival musicale di tre giorni che si svolgerà nello Spacesport America, l’avveniristico spazioporto costruito nel deserto del New Mexico.

Lady Gaga - foto da movieplayer.it
Lady Gaga – foto da movieplayer.it

La popstar decollerà a bordo della navicella spaziale ideata dalla Virgin per i viaggi intergalattici commerciali e una volta giunta in orbita si esibirà.

Questa è l’ultima trovata del folle multimilionario inglese Richard Branson, proprietario della Virgin, che oltre alla musica, gli aerei, il benessere e l’alimentazione, da qualche anno sta dedicando energie ed investimenti alla realizzazione dei primi viaggi spaziali per privati.

Lady Gaga decollerà a bordo della navicella spaziale Virgin galactic spaceship two e il suo sarà l’evento di chiusura di questa grande manifestazione, un mix di spettacolo e tecnologia all’avanguardia nella location più futuristica del pianeta, lo Spacesport, costruito per scopi commerciali dallo stesso Branson e progettato dal famoso architetto Norman Foster.

Per cantare in assenza di gravità l’artista dovrà seguire una preparazione molto dura e meticolosa che prevede anche una specifica formazione vocale che le permetterà di adattarsi all’atmosfera. Dopo l’annuncio, che ha giovato moltissimo all’immagine della cantante minata dalle sventure degli ultimi mesi, pare che altri artisti abbiano mostrato interesse alla cosa, chissà che l’esperienza non apra le porte ad un nuovo modo di fare spettacolo… nel frattempo non ci resta che aspettare e fantasticare su un evento che, nel bene e nel male, farà storia.

di Carlotta Di Falco