L’album Pop-hoolista di Fedez rischia la censura?

 

Pop-Hoolista di Fedez, il suo ultimo album, è contrario all’ordine pubblico e al buon costume. A dirlo, in una lettera ufficiale inviata al rapper italiano, giudice di X Factor, è il Ministero dello Sviluppo Economico, guidato da Federica Guidi. Ma cos’ha questa copertina di così indecoroso, tanto da far intervenire un ministero? Ce lo svela lo stesso Fedez, in un video pubblicato su Facebook, nel quale il suo avvocato ci legge la comunicazione ufficiale. Che ha dell’incredibile!

fedez-pop-hoolista
La copertina dell’album di Fedez Pop-Hoolista

Fedez pubblica sulla sua pagina Facebook un video nel quale spiega di aver ricevuto questa comunicazione ufficiale da parte del Ministero dello Sviluppo Economico:

Secondo il ministero è contrario all’ordine pubblico perché sulla copertina dell’album è ritratto un poliziotto e alla buoncostume perché vomito un arcobaleno“.

fedez-pop-hoolista1
Il retro dell’album

Il rapper, ironico, commenta:

“Grazie ministro dello Sviluppo Economico, si vede che hai molto da fare negli uffici, siamo ufficialmente fuorilegge”.

fedez-pop-hoolista2
La special edition “Cosodipinto”

E poi aggiunge:

La mia copertina è un’opera di street art, tutta la street art è fuorilegge in Italia dunque? Questa è una censura“.

Beh, sa proprio di censura… Voi che ne pensate?

di Redazione