Laura Pausini viaggia in aereo separata dalla figlia

 

Piccolo inconveniente per Laura Pausini, in viaggio da Roma a Miami per lavoro con la sua piccola bambina di 2 anni. Praticamente la cantante italiana, che porta spesso con se la figlia Paola quando deve andare in trasferta, ha vissuto l’incubo di ogni mamma che viaggia con i suoi bambini: fare un viaggio aereo e per di più lungo senza poter stare vicino alla prole. Sul volo da Roma a Miami le hanno assegnato un posto non vicino a quello della figlia Paola. Ma la sua disavventura non finisce qui!

laura-pausini-famiglia
Laura Pausini, mamma di Paola

Non solo il suo posto e quello della figlia Paola non erano vicini, ma nessuno degli altri passeggeri ha accettato la sua richiesta di fare cambio:

Purtroppo non siamo vicini di posti e sono un po’ preoccupata perché Paola è piccola ed è in un posto da sola, ma nessuno ci fa cambiare. Succede in Italia. Andiamo a Miami e sono undici ore di viaggio. Siamo nei posti laterali, abbiamo chiesto di fare cambio con i passeggeri di quelli centrali ma ci hanno detto di no. Non è perché sono la Pausini, ma perché è una bambina piccola e dovrebbe star vicino a un genitore. Ma… sapete com’è… Alcune persone sono un po’ egoiste“.

laura-pausini-paola
Laura Pausini, secondo compleanno di Paola

Complimenti ai suoi compagni di viaggio, avete proprio un grande cuore: non lamentatevi, poi, se la bambina piange durante un volo di 11 ore perché non ha la mamma vicino!

di Redazione