Lindsay Lohan: un nuovo album con James Hince dei Kills?

Lindsay Lohan - foto Movieplayer.it
Lindsay Lohan – foto Movieplayer.it

Pensando ad un nuovo album di Lindsay Lohan mi viene da pensare “Ooops I did it again”, usando un successo della compagna di scorribande Britney Spears. La notizia che Lindsay Lohan starebbe registrando un nuovo album, forse in collaborazione con James Hince (chitarrista e metà dei The Kills) non è ancora ufficiale, ma del tutto estrapolata da quella nuova fonte di informazione che sono diventati i social network.

Lindsay Lohan in studio di registrazione, foto lindsaylohan.com
Lindsay Lohan in studio di registrazione, foto lindsaylohan.com

Sul sito ufficiale Lindsaylohan e sui profili social dell’attrice/socialite/badgirl/cantante ci sono foto di Lindsay in studio di registrazione, nonché un disco dei Kills autografato dal chitarrista con tag proprio allo stesso James Hince, ma soprattutto nessuna presa di distanza da parte di Hince. Se due più due fa quattro, sembra proprio che il ritorno sulla scena musicale di Lilo passi dalla supervisione e collaborazione di James Hince.

The Kills - foto Facebook ufficiale
The Kills – foto Facebook ufficiale

Dopo due album, l’esordio Speak del 2004, A Little More Personal del 2005 e un singolo, Bossy, del 2008 per un nuovo album Spirit In The Dark poi mai registrato a causa dei problemi di salute e legali di Lindsay, forse ora si sentirebbe pronta per lavorare ancora sulla musica? Mi auguro che la presenza di James Hince le faccia perdere per strada il pop di bassa qualità di entrambi gli album. Se vi servisse un campione come metro di giudizio eccovi la personale Confessions of a broken heart dall’ultimo album A Little More Personal in cui Lindsay si racconta al padre. Ok, va bene il riconoscimento delle problematiche in famiglia ma fammi ascoltare qualcosa di buono, no?

Arriverà una svolta rock blues per Lilo? L’atteggiamento strafottente e da bad girl c’è tutto, negli anni ne ha dato prova, ma dalle pose alla capacità musicale il passo è sempre davvero lungo, anche per uno stiletto 12.

di Ilaria Danesi