Linus lascia Twitter per colpa degli juventini

 

Linus dice addio a Twitter. Il famoso dj, infatti, ha deciso di chiudere il suo account sul popolare social network, proprio nel momento in cui il suo nome era entrato nei trend topic italiani. Cosa sarà mai successo per prendere una decisione così drastica? Pare sia tutta colpa dei continui attacchi e sfottò da parte di alcuni tifosi juventini, che a quanto sembra hanno deciso di accanirsi contro di lui.

linus2
Linus

Linus, sul suo blog, racconta quello che è successo:

Dopo averlo usato in maniera intermittente per poco meno di un anno, l’altro ieri ho deciso di chiudere il mio profilo su Twitter. Mi è molto dispiaciuto, lo strumento può essere molto divertente e soprattutto utile, ma la mia serenità vale molto di più. Me ne sono andato grazie a un piccolo ma agguerrito gruppo di ultrà juventini che hanno evidentemente deciso di usarmi come la loro bambola woodoo“.

Linus sottolinea che lui non ce l’ha con tutti i tifosi, ma con quelle persone che su Twitter hanno deciso di scatenarsi contro di lui, forse proprio per alcuni commenti resi noti in merito alla squadra bianconera e al suo allenatore:

Mi sono preso la mia montagna di merda in questo anno e mezzo, e me la tengo. Mi servirà da lezione la prossima volta che mi capiterà di fare una dichiarazione. Sarebbe bello che anche qualcuno di voi avesse la lucidità di dire ok, basta, finiamola qui“.

Twitter e i social se usati male possono davvero essere pesanti, anche per una persona con le spalle larghe come Linus.

di Redazione