Mamma mia: il film, il musical e un viaggio nel mediterraneo

Questa sera su Canale 5 alle 21.00 verrà trasmesso Mamma Mia, l’adattamento per il grande schermo del famoso musical basato sulle canzoni degli ABBA. Il film è geniale, la musica è incredibile e gli interpreti di grande calibro, ma probabilmente è anche la migliore promozione che la Grecia abbia mai avuto per il proprio turismo. Le bellissime scene da cui si intravedono panorami mozzafiato, caratteristici porticcioli e bianche spiagge con acque trasparenti fanno veramente venire voglia di andare a visitare questi luoghi. Purtroppo però, come potrai immaginare, l’isola di Kalokairi non esiste nella realtà e se ti stai chiedendo esattamente in quali luoghi è stato ambientato il film, eccoti alcune dritte sulle location.

La maggior parte delle riprese è stata girata sulle isole di Skopelos e di Skiathos. Il film inizia sulla spiaggia di Kastani a 22 km dal centro di Skopelos, dove saranno poi ambientate molte altre scene del film. Questa spiaggia di sabbia bianca e acqua trasparente è usata come sfondo per le parti di “Does your mother know”, “Lay all your love on me” e “I have a dream”, bellissimi momenti musicali.

Tra le location più magiche del film c’è sicuramente quella della chiesa dove è previsto il matrimonio e dove Donna canta a Sam “The winner takes it all”. La chiesetta che sorge in cima ad uno scoglio in mezzo al mare, con una gradinata che si arrampica fino alla cima ritrae la chiesa di Agios Ioannis sto Kastri, vicino al villaggio di Glostra, nel nord di Skopelos. Gli scalini originari da salire fino alla cima sono 105, ma la splendida illuminazione è stata aggiunta appositamente nel film, impossibile da vedere nella realtà, ma non per questo il luogo dal vivo è meno suggestivo anzi, l’emozione è la stessa se non amplificata.

Un altro luogo simbolo del film è la Villa Donna, l’albergo in cui vive la protagonista e dove si svolgono scene di balli e festeggiamenti. Questo purtroppo è una ricostruzione fatta negli studios e Villa Donna non esiste in realtà, ma la strada che porta fino alla villa ed il parcheggio dove Donna parcheggia la sua jeep esistono veramente.
Invece a Skiathos sono state girate alcune riprese delle spiagge e del mare, nonché del porto in cui si ritrovano all’inizio del film Pierce Brosnan e Colin Flinth.

Da queste parti il clima è sempre molto mite, il periodo più indicato per rivivere l’atmosfera del film è sicuramente quello primaverile ed estivo, Kalokairi (che in greco significa estate) non esiste, ma i luoghi sì, gli ABBA anche e la tua fantasia altrettanto. Buon viaggio!

di Carlotta Di Falco