Mika e la scritta omofoba al suo concerto

“Avete ragione #rompiamoilsilenzio”. Così Mika reagisce sui social all’insulto omofobo apparso su un manifesto del suo concerto in programma il 30 settembre al Mandela Forum di Firenze. Il cantante, che pubblica su Instagram e Twitter la foto del poster, scrive in un post: “Non ho paura di chi mi discrimina. Nessuno deve averne. L’amore fa quel che vuole”.

o-MIKA-OMOFOBIA-facebook
Il cartellone imbrattato con la scritta offensiva

“Avevo visto la foto della scritta sui miei manifesti e il mio istinto era di lasciar stare…”, dice Mika, spiegando di aver pensato che fosse meglio ignorare “l’odio di alcune persone, una cosa che conosco bene”. “Ma voi avete ragione #rompiamoilsilenzio”, sottolinea il cantante su Twitter.

Da Fedez a Paola Turci,  arrivano moltissimi messaggi di solidarietà nei confronti di Mika su Twitter attraverso l’hashtag #rompiamoilsilenzio.

Fonte: adnkronos.com

di Eliana Avolio