venerdì, 28 novembre 18:47
Seguici su

Milano Film Festival 2012: tutto pronto per l'apertura!

Milano Film Festival 2012: tutto pronto per l'apertura!

Quest’anno il Milano Film Festival, già alla sua 17ª edizione, si terrà dal 12 al 23 settembre 2012: ben tornato!!

di Carlotta Di Falco

I luoghi del festival
I luoghi del festival

Come da tradizione il centro nevralgico del festival sarà il Teatro Strehler di Milano, al quale si affiancheranno altri luoghi della città come il Parco Sempione e l’Acquario Civico che si animeranno per 12 giorni di cinema, musica e incontri con ospiti e registi internazionali.

Per il 2012 si consolida alla direzione artistica la coppia Alessandro Beretta e Vincenzo Rossini, i più giovani direttori del panorama italiano delle kermesse cinematografiche, che anche per il 2012 curano un festival attento alle nuove produzioni e al cinema indipendente, dall’identità tesa alla ricerca e alla scoperta del cinema innovativo, coraggioso, di qualità.

Scene dal MFF 2012
Scene dal MFF 2012

Il programma

Le "donne" di Woody Allen
Le "donne" di Woody Allen

Il programma prevede il concorso lungometraggi, aperto solo a opere prime e seconde di registi provenienti da ogni parte del mondo, il tradizionale concorso cortometraggi, una retrospettiva collettiva e tematica con vari ospiti, una rassegna monografica dedicata a un grande autore (chi? Woody, e chi se no!!), workshop e film in anteprima, l’ottava edizione della rassegna Colpe di Stato, la sezione Panorama Italia Contemporanea, la rassegna Vernixage dedicata alle intersezioni tra cinema e video arte, gli ultimi film dei fuoriclasse nella rassegna fuori concorso The Outsiders (con la maratona di corti di animazione al Parco Sempione), l’appuntamento per i più piccoli con il milano film festivalino, gli appuntamenti di musica con i concerti sul Sagrato, eventi speciali e molto altro.

Scene dal MMF 2012
Scene dal MMF 2012

Scene dal MFF 2012
Scene dal MFF 2012

Insomma...

…davvero un programma ricchissimo e vario, adatto ad ogni palato artistico e ad ogni età.

Io, memore dell’edizione passata, ritengo che la nuova direzione abbia dato una nuova identità al festival, oggi più aperto alle sperimentazioni e alle contaminazioni, un po’ come dovrebbe essere, in senso più ampio, una metropoli come Milano.
Peccato che spesso questa città si smentisca e non sfrutti tutto il suo potenziale come dovrebbe.

Scene dal MFF 2012
Scene dal MFF 2012

Non di rado mi capita di andare a Torino e ogni volta rimango sorpresa del fermento culturale che c’è in quella città. Negli ultimi 10 anni si è totalmente trasformata e da del filo da torcere al capoluogo lombardo che, adagiandosi sulle proprie eccellenze, ha frenato il suo processo evolutivo.

Scene dal MFF 2012
Scene dal MFF 2012

Quindi ben venga il MFF 2012, dal 12 al 23 settembre una boccata d’aria fresca!!

Scene dal MFF 2012
Scene dal MFF 2012

Scene dal MFF 2012
Scene dal MFF 2012

Scene dal MFF 2012
Scene dal MFF 2012

Scene dal MFF 2012
Scene dal MFF 2012

Scene dal MFF 2012
Scene dal MFF 2012

Scene dal MFF 2012
Scene dal MFF 2012