Nicolas Cage restituisce un “dinosauro” da 276 mila dollari

 

Nicolas Cage – grande appassionato per gli scheletri e per le spese folli – dopo aver acquistato lo scheletro di un dinosauro alla “modesta” cifra di 276 mila dollari, si trova ora costretto a restituirlo – dopo 8 anni – al governo della Mongolia.

Nel 2007, l’attore aveva acquistato lo scheletro dl Tirannosauro presso la galleria d’arte di Beverly Hills, la “I.M. Chait”, con tanto di certificato di autenticità. In realtà il reperto archeologico non poteva essere venduto e da qui l’accusa di acquisto illegale. Lo scheletro proveniva dalla Mongolia, da dove era stato rubato.

Personaggi famosi e fantasmi
Nicolas Cage

Cage è stato ora costretto a restituire il dinosauro, costato non poco, anche tra le persone coinvolte nell’acquisto ci sarebbe stato anche Leonardo Di Caprio. La star non è stata incriminata, mentre a rispondere della vendita illegale sarà la galleria d’arte californiana che gli aveva venduto lo scheletro.

Chissà dove avrà conservato finora il gigantesco Tirannosauro?

Fonte: panorama.it

di Marianna Feo