Nicole Kidman: 10 cose che ti sorprenderanno

 

Nicole Kidman è una delle vere dive di Hollywood: eterea, affascinante e capace di interpretare qualsiasi ruolo venga scritto da uno sceneggiatore, questa splendida attrice quarantasettenne ha ogni fattore alfabetico vogliate pensare, X compreso.
Il 12 novembre vedremo Nicole Kidman nuovamente al cinema con un’interpretazione avvincente nel thriller Il segreto dei suoi occhi, remake dell’omonimo film argentino del 2009 vincitore agli Oscar come miglior film straniero.

SITE-poster def.
Locandina di Il segreto dei suoi occhi

Nicole Kidman in Il segreto dei suoi occhi è Claire, un’agente dell’Fbi che si trova coinvolta nella dolorosa indagine per scoprire il killer della figlia della collega Jess (Julia Roberts). In un triangolo di amicizia e amore c’è anche Chiwetel Ejiofor nei panni di Ray, partner FBI e amico di Jess di lunga data con cui Claire ha una relazione.

SITE_030515_042.CR2
Chiwetel Ejiofor e Nicole Kidman – Il segreto dei suoi occhi

Claire, Ray e Jess affronteranno una caccia al killer ai limiti dell’etica, in balia tra la vita e la morte degli ideali di giustizia e vendetta, in una ricerca nella quale molti segreti verranno poi alla luce.

SITE_022415_135.CR2
Nicole Kidman – Il segreto dei suoi occhi

In attesa di vedere Nicole Kidman al cinema nel thriller Il segreto dei suoi occhi, ho scoperto 10 “segreti” sulla sua vita e sulla sua personalità che vi lasceranno sorpresi. Pronti a scoprirli?

1. Chi ha paura delle farfalle?

Nicole Kidman in The Others
Nicole Kidman – The Others

Chi soffre di questa fobia come Nicole Kidman è terrorizzato in particolare da tre aspetti relativi alle farfalle: lo sbattere continuo delle ali, la capacità di volare e di raggrupparsi in sciami. Nonostante tutto Nicole Kidman ha affrontato le farfalle di carta della pubblicità di Omega Butterfly, la collezione di orologi di cui è stata testimonial. L’importante è superare poco alla volta le proprie paure, anche se di carta.

Nicole Kidman testimonial per Omega Butterfly

2. Sei una spilungona!

Nicole Kidman in Mia moglie per finta
Nicole Kidman – Mia moglie per finta

Glielo dicevano ai tempi della scuola media. Curioso pensare che una tra le donne più belle e ammirate al mondo da ragazzina fosse schernita per l’altezza. A tredici anni Nicole Kidman era già 1,75 mt. di altezza e ha affrontato come tutti il terribile periodo dell’adolescenza.

3. Quel mentore di Tom

Nicole Kidman e Tom Cruise
Nicole Kidman e Tom Cruise

Oltre a essere stato suo marito in una relazione tra le più seguite dal pubblico, Tom Cruise è stato colui che ha scoperto Nicole Kidman e l’ha introdotta nel cinema americano. Dopo averla vista nel film di produzione australiana Dead Calm, la portò sul set del film di azione Giorni di tuono (1990) di Tony Scott, un successo di incassi al cinema e in home video. Da lì cominciò la carriera di Nicole e la storia d’amore con Tom. La prima, per sua fortuna, gode ancora di ottima salute.

4. BFF con Naomi Watts

Nicole Kidman e Naomi Watts
Nicole Kidman e Naomi Watts

È molto amica con Naomi Watts, le due attrici australiane si conoscono fin dall’adolescenza, dai tempi delle prime audizioni. Non molti sanno che dopo il divorzio di Nicole Kidman da Tom Cruise, Naomi Watts si trasferì a casa dell’amica per starle vicina. Si sono scambiate anche un ironico bacio in diretta tv al Women In Film 2015 Crystal + Lucy Awards con tanto di cuffia da doccia. Come vere adolescenti che si sfidano a baciarsi, ecco le “Best Friends Forever” (migliori amiche per sempre).

Women In Film 2015 Crystal + Lucy Awards - Show at the Hyatt Regency Century Plaza Featuring: Naomi Watts, Nicole Kidman Where: Los Angeles, California, United States When: 17 Jun 2015 Credit: FayesVision/WENN.com
Naomi Watts e Nicole Kidman al Women In Film 2015 Crystal + Lucy Awards

5. Balbuzie bye bye

Nicole Kidman giovane
Nicole Kidman da giovane

Nicole Kidman ha confessato di essere una persona estremamente timida e questo in passato le ha causato problemi di balbuzie. Chi l’avrebbe mai detto che un’introversa ragazzina balbuziente avrebbe conquistato il cinema internazionale?

6. Ha lasciato il college per aiutare la famiglia

Nicole Kidman in BMX Bandits_
Nicole Kidman in BMX Bandits

Nel 1984, all’età di diciassette anni, la madre si ammala di cancro al seno e Nicole Kidman, per starle vicina e aiutare economicamente in casa, decide di lasciare la scuola. Dopo la malattia della madre, che fortunatamente guarì dal tumore al seno, Nicole riprenderà gli studi al Victorian College of the Arts di Melbourne, conseguendo il diploma.

7. Un curriculum da massaggiatrice

Nicole Kidman in BMX Bandits
Nicole Kidman in BMX Bandits

Proprio nel periodo in cui la madre si ammalò di cancro al seno, Nicole Kidman si adoperò per trovare un lavoro e portare a casa qualche soldo. L’unico impiego che riuscì a trovare fu quello di massaggiatrice.

8. No a controfigure di nudo

Nicole Kidman in Eyes wide shut
Nicole Kidman – Eyes wide shut

Nicole Kidman non ha mai usato controfigure per scene di nudo, parziale o integrale che fosse. A differenza di altre attrici che non si sentono all’altezza di un’inquadratura che non concede sconti a piccoli difetti, Nicole Kidman accetta e ama il suo corpo. Non credo faccia molta fatica a giudicare da quello che vediamo, ma vero è che altre colleghe non hanno altrettanta accettazione di sé.

9. Ha naso per l’Oscar

Nicole Kidman in The Hours
Nicole Kidman – The Hours

È la prima attrice a vincere il premio Oscar per un ruolo con naso prostetico, quello che indossò nell’interpretazione di Virginia Wolfe in The Hours. Prima di lei gli attori Josè Ferrer per Cyrano de Bergerac e Lee Marvin per Cat Ballou.

10. Botox amore-odio

Nicole Kidman si è pentita del botox
Nicole Kidman si è pentita del botox

Ha detto no alla chirurgia estetica, ma ha confessato di aver fatto ricorso al botox. Apprezziamo la sincerità Nicole, ma ce n’eravamo accorti tutti, vedendo quel viso scarno e dagli zigomi delicati improvvisamente lievitato come un canotto 6 posti. “Sfortunatamente ho fatto ricorso al botox in passato, ma ora non più e posso di nuovo muovere la faccia”.

Brava Nicole, ti preferiamo così acqua, sapone e con un flacone di latte mentre prepari la colazione. O forse sarai troppo perfetta?

Nicole Kidman in La donna perfetta
Nicole Kidman – La donna perfetta

di Ilaria Danesi