Oggi come allora: Diane Keaton si racconta!!

“Alla mamma piacevano le massime, le citazioni, gli slogan. Sulla parete della cucina c’erano sempre attaccati dei bigliettini. Ad esempio la parola “pensa”. Ho trovato “pensa” fissato con una puntina da disegno alla bacheca nel suo studio. L’ho visto appiccicato con lo scotch a una scatola di matite su cui aveva fatto un collage. Ho perfino trovato un libretto intitolato “pensa” sul suo comodino. Alla mamma piaceva “pensare”.”

Un'immagine di Diane Keaton
Un'immagine di Diane Keaton

Inizia così l’indimenticabile mémoir che Diane Keaton, attrice nota in tutto il mondo, musa ineguagliabile di Woody Allen e brillante interprete di film di grande successo, dedica a se stessa e a sua madre, l’adorabile e complicata Dorothy, scomparsa di recente.
Per raccontare la propria storia, infatti, Diane si è resa conto che doveva raccontare anche quella di sua madre, rivelando come il loro strettissimo legame sia stato determinante per i destini di entrambe.
Attingendo alle migliaia di pagine di diari che Dorothy aveva tenuto per gran parte della sua vita – istantanee di una donna concentrata sul suo ruolo di moglie e madre, ma costantemente pervasa da una grande energia creativa e intellettuale – Diane Keaton traccia non solo un ritratto personalissimo di sé, ma anche di quattro generazioni della sua famiglia, chiaro esempio del sogno americano.

Diane Keaton e Woody Allen
Diane Keaton e Woody Allen

Per raccontare la sua intensa storia di vita Diane Keaton parte dal debutto a Broadway a 19 anni, periodo che peraltro coincide con una dura lotta contro la bulimia, poi segue l’emozione per il suo primo grande film, “Il Padrino”, l’Oscar per “Io e Annie”, le esperienze da regista, il divertimento nel girare commedie degli anni 1980/90 come “Baby Boom” e “Il club delle prime mogli”.


Il libro "Oggi come allora"
Il libro "Oggi come allora"

Oggi come allora è un racconto sincero, di facile lettura non privo di humour, in cui l’attrice si confida ai lettori che a sua volta empatizzano con lei.

Se l’hai amata come attrice, sono sicura che dopo aver letto questo libro, ti piacerà ancora di più, buona lettura!!

Una scena di "Io e Annie"
Una scena di "Io e Annie"

di Carlotta Di Falco