Ok Go: quando i video musicali hanno più successo delle canzoni

OkGo - White Knuckles
OkGo – White Knuckles

Una cosa che mi ha fatto sempre arrabbiare di alcuni gruppi musicali, italiani soprattutto, è la poca importanza che danno ai video. Questo accade soprattutto per i gruppi emergenti, che vittime anche del low budget, sfornano video mediocri, di scarsa qualità e senza uno sviluppo reale, una storia almeno per intenderci. Io stessa ho amici che fanno questo errore, e ogni volta mi arrabbio da matti. Quello che conta, infatti, non è tanto la qualità, o il budget…è l’idea. A volte un’idea, sviluppata in un video, può fare la fortuna di un gruppo, e anche, qualche volta, di una canzone che magari da sola, per quanto bella, potrebbe non bastare.
Se facciamo un discorso di questo tipo, non si possono non nominare gli Ok Go: loro sono l’esempio perfetto di chi, prima degli altri, ha capito quanto è importante oggi puntare su YouTube e i video musicali. Chi non ricorda il loro boom con “Here it goes again” e il loro balletto sui tapis-roulant? Certo, in quel caso la canzone avrebbe fatto successo anche da sola, ma magari non avrebbe raccolto 12 milioni di visualizzazioni su youtube. La canzone ci ha sicuramente guadagnato il triplo. E anche loro.

La scorsa settimana è uscita una nuova canzone, con video annesso, chiamata “Skyscrapers“: ancora una volta un’idea, per quanto semplice e priva di effetti speciali particolari, come è nel loro stile, sta facendo il giro del web. Ora: “Skyscrapers” è una canzone carina, ma scommetto che dopo la prima visualizzazione non ricordate minimamente la melodia.


A me è capitato soprattutto quando uscì il video “Needing/Getting” dove la band si superò: oltre mille strumenti posizionati per il deserto di Los Angeles, e loro che li suonavano passandoci vicino con l’auto in corsa. Per quel video ci vollero quattro mesi di pre-produzione, come potete immaginare. Ricordo che lo vidi, e una volta finito mi resi conto di non ricordare minimamente la canzone. E quindi, fu di nuovo click.

Ok Go - Needing/Getting video
Ok Go – Needing/Getting video

Il senso di tutto ciò è che nell’era digitale, di YouTube e dello sharing, certi errori non si possono fare. I video sono importanti, almeno tanto quanto le canzoni, e in alcuni casi anche di più.
Però una piccola nota devo proprio farla: gli OkGo li preferivo, musicalmente parlando, ai tempi di “Get Over It“: in loop mettevo decisamente la canzone, non il video.

di Laura Manfredi