Perchè amiamo Chris Pratt?

Riuscite ad immaginare l’affascinate Star Lord di Guardiani della Galassia sovrappeso? Eppure Chris Pratt, attore americano classe 1979, non è stato sempre un sex symbol come lo conosciamo oggi, ma nel periodo pre Marvel ha avuto un paio di momenti in cui la sua natura di “fat boy”statunitense ha cercato di prendere il sopravvento, come potete vedere nelle foto qui sotto.

Chris Pratt sovrappeso
Chris Pratt sovrappeso

Figlio di una cassiera del supermercato e un operaio edile, Chris vanta umili origini, ma lo sport gli ha permesso sempre di distinguersi tra i suoi coetanei, in particolare modo nella lotta libera e nel football. Tuttavia lo studio non sembra mai aver fatto parte delle sue passioni, infatti ha lasciato il college molto presto per svolgere vari lavori rimediati come lo spogliarellista, il rappresentante e altro. A 19 anni prende addirittura la folle decisione di trasferirsi alle Hawaii dove vive come un senzatetto sulla spiaggia, godendosi la vita senza pensare troppo al futuro.

Ma quando il destino ha in mente qualcosa, si sa, le sorprese sono dietro l’angolo e mentre Chris Pratt lavora come cameriere in un ristorante di Maui la regista Rae Dawn Chong lo nota e lo coinvolge come protagonista del suo cortometraggio Cursed Part 3, segnando il suo debutto come attore. Qualcuno lo ricorderà biondissimo nella serie tv Everwood nei primi anni del 2000, e poi sul grande schermo con Bride Wars – La Mia Miglior Nemica con Anne Hataway e Kate Hudson, e l’horror con Megan Fox Jennifer’s Body.

Chris Pratt in Guardiani della Galassia
Chris Pratt in Guardiani della Galassia

E’ sexy ma anche molto simpatico

Come molti suoi colleghi, Chris comincia a lavorare sul suo fisico quando il successo bussa alla porta e una dieta rigida insieme a un allenamento serio gli fanno perdere ben 27 kg per l’ingresso ufficiale nella grande famiglia Marvel nel 2014, con Guardiani della Galassia, che lo presenta a un pubblico molto ampio, che lo apprezza non solo per il suo aspetto, ma anche per una carica di humour che lo rende molto simpatico ed ironico davanti alle telecamere. Per questo forse si è sposato con la regina delle parodie, Anna Faris, con la quale ha avuto un figlio nel 2012. Nelle loro apparizioni in pubblico o durante le interviste ufficiali di Chris, è facile notare che il sorriso è un compagno di viaggio insostituibile nella loro vita. La Marvel, tuttavia, gli ha aperto le porte di Hollywood, rendendolo protagonista in seguito di Jurassic World e il recente I Magnifici 7 di Antoine Fuqua, celebre remake del classico western degli anni ’60.

Chris Pratt in Jurassic World
Chris Pratt in Jurassic World

Una carriera in ascesa

Dal 30 dicembre lo troviamo al cinema al fianco di Jennifer Lawrence nel film di fantascienza Passengers, diretto da Morten Tyldum. I due sono passeggeri di una nave spaziale che si risvegliano dal crio-sonno 90 anni prima del previsto, mentre gli altri membri dell’equipaggio continuano a dormire. Devono cercare di sopravvivere da soli nell’universo e si innamorano, mentre si rendono conto che la nave spaziale è in grave pericolo e la vita di ben 5000 passeggeri dipende da loro. Tuttavia chi apprezza Chris Pratt, come attore o semplicemente come affascinante ragazzo americano simpatico e compagnone, può stare tranquillo perchè la sua carriera non accenna ad arrestarsi. Nel 2017 lo vedremo sicuramente di nuovo nei panni di Star Lord nel sequel Guardiani della Galassia 2 e nel nuovo attesissimo Avengers:  Infinity War, ma ci sono anche diverse voci su un prossimo secondo capitolo di Jurassic World.

Il fascino del musicista

Forse non molti sanno che Chris Pratt è un bravo musicista che ama suonare la chitarra e cantare. Secondo la rivista Seventeen infatti, aveva anche un suo studio di registrazione una volta, dove ha suonato alcune melodie e canzoni per registrarle su un disco, e siamo molto curiosi di scoprire questo suo talento. Magari in futuro non si limiterà a tenere questa sua passione dietro le quinte.

Anna Faris e Chris Pratt con il figlio Jack
Anna Faris e Chris Pratt con il figlio Jack

Un affettuoso uomo di famiglia

Chris Pratt ama lo sport, come il calcio, e i Seahawks. Ma, dando un’occhiata ad alcune sue foto su internet, si percepisce il suo amore per la sua piccola adorabile famiglia. La moglie Anna Faris conosciuta sul set di Take Me Home Tonight e il piccolo Jack sembrano essere la sua forza e il suo orgoglio e l’attore non perde occasione per passare del tempo con loro, nonostante la sua carriera ricca di impegni. In particolare il suo amore per i bambini in generale è confermato anche dalle sue numerose iniziative di solidarietà che lo hanno portato negli ospedali pediatrici e a passare del tempo con piccoli fan meno fortunati che seguono le sue avventure sul grande schermo.

di Letizia Rogolino