Perché Caterina Balivo a Venezia aveva un caschetto rosa?

 

Ieri sera alla 73esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia c’era anche Caterina Balivo, la bellissima e bravissima conduttrice di DettoFatto. Già durante il suo programma aveva sfoggiato un look decisamente insolito, che abbiamo rivisto anche in occasione del suo arrivo al Lido, insieme al marito Guido Maria Brera. Sapete come si è presentata la conduttrice al Festival del cinema di Venezia 2016? Con un caschetto rosa intenso… Ma perché tanto colore per lei? E’ la stessa Caterina a spiegarlo su Instagram.

Caterina Balivo a Venezia 2016
Caterina Balivo a Venezia 2016

La conduttrice Rai spiega perché ha scelto di sfoggiare un caschetto rosa:

Ho scelto questo look rosa come omaggio alle donne dello sport che questa estate alle Olimpiadi con le loro bellissime performance e la loro grinta contagiosa hanno portato in alto la nostra bandiera, rendendoci orgogliose di essere italiane. E un “in bocca al lupo” anche alle ragazze del team paralimpico italiano che da mercoledì 7 saranno impegnate a Rio per continuare a conquistare grandi successi sportivi. Un omaggio a tutte le donne quindi, che si distinguono ogni giorno e in ogni settore”.

Che cappello!
Che cappello! E la borsa fucsia di Escada!

Ok, passino i capelli rosa, ma cosa ne diciamo del cappellino che indossava? Ha una spiegazione anche per quello?

Se anche voi volete i capelli rosa, ecco qualche idea per voi:

Segui tutto il Festival su Movieplayer.

Fonte: Twitter

di Redazione