Quanto ci manca Katie Holmes

Non mi sento un sex symbol. È spiazzante pensare che qualcuno possa immaginarmi in quel modo” dichiara Katie Holmes, la principessa di Hollywood che, dopo il debutto nel dramma Tempesta di ghiaccio, diventa un’icona mondiale nei panni di Joey Potter, la migliore amica di Dawson Leery nella serie cult Dawson’s Creek.

Dopo sei stagioni e centoventotto episodi, Katie Holmes recita nella commedia indie Schegge di April, nel musical The Singing Detective e nel cinecomics Batman Begins.

Il matrimonio con Tom Cruise la trasforma da ragazza acqua e sapone a diva glamour, ma l’unhappy ending è dietro l’angolo. Finita la storia con il divo di Mission Impossible, la settima arte si scorda di lei relegandola in ruoli cinematografici e televisivi che non onorano il suo talento. Alla vigilia del trentottesimo compleanno di Katie Holmes, ripercorriamo le tappe della sua vita e carriera tra ruoli cult, love story da incubo e un futuro nella settima arte ancora da scrivere:

1. È una star della tv

Katie Holmes, da ragazza acqua e sapone a star televisiva

È impossibile ripercorrere la carriera di Katie Holmes senza citare Joey Potter, la timida studentessa che ruba il cuore dei ragazzi di Capeside. Un ruolo che, lanciandola nello star system contemporaneo, la consacra tra le attrici più promettenti della sua generazione. Il successo televisivo di Katie Holmes non si ferma a Dawson’s Creek! Nel 2008 è Grace Fuller nel sottovalutato Eli Stone e nel 2011 è Jackie Kennedy nella miniserie I Kennedy.

Tra il 2011 e il 2013 torna alla comedy in How I Met Your Mother e nel 2015 è tra i regular della terza stagione di Ray Donovan con Liev Schreiber. Una carriera straordinaria che dimostra quanto Katie Holmes sia molto più di Joey Potter, la migliore amica di Dawson Leery.

2. I cult sul grande schermo

katie holmes batman begins
Katie Holmes e Christian Bale in Batman Begins

Tra i punti di forza di Katie Holmes c’è la capacità di muoversi su terreni inesplorati dalle attrici della sua generazione. Dal dramma di Ang Lee Tempesta di ghiaccio e la commedia di Curtis Hanson Wonder Boys al thriller The Gift di Sam Raimi, la giovane interprete si divide tra pellicole leggere come Killing Mrs. Tingle e In linea con l’assassino e piccoli cult come Schegge di April e Thank You For Smoking.

Nel 2005 raggiunge il successo mondiale nei panni di Rachel Dawes in Batman Begins, il reboot del franchise firmato da Christopher Nolan. Un ruolo cult a cui rinuncia nel sequel Il Cavaliere Oscuro per Tom Cruise, l’uomo che in un modo o in un altro le mette in standby la carriera nel momento di massima ascesa.

3. È un’icona di moda

La linea di moda di Katie Holmes e Jeanne Yang

Se nel 2005 Tom Cruise arriva a saltare sul divano di Oprah Winfrey per Katie Holmes, un motivo c’è! La star di Dawson’s Creek non è solo una delle più raffinate attrici di Hollywood, ma è anche un’icona di moda. Tra un film e l’altro, Katie Holmes fonda con la stilista Jeanne Yang la linea Holmes & Yang. Presentata alla settimana della moda di New York, la collezione conquista con uno stile elegante e sobrio. Le modelle, vestite come l’attrice statunitense, danno vita a un guizzo autoreferenziale definito dalla critica “molto Katie”.

Tra i talenti “nascosti” della Holmes ci sono il ballo e il canto, svelati nel musical The Singing Detective e nello show So You Think You Can Dance.

4. L’amore segreto con Jamie Foxx

Katie Holmes e Jamie Foxx, segretamente innamorati dal 2013

Dopo la fine del matrimonio con Tom Cruise, Katie Holmes non ha storie d’amore o flirt. O almeno, non ne ha pubblicamente! Secondo i giornali scandalistici americani, l’attrice statunitense ha firmato un accordo che le proibisce qualsiasi relazione ufficiale fino al 2017.

A Hollywood incombe uno strano silenzio sulla liaison tra Jamie Foxx e Katie Holmes iniziata, secondo le fonti, durante una festa di beneficenza di tre anni fa. Dopo il difficile legame con Tom Cruise ci auguriamo che Katie trovi l’uomo della sua vita senza accordi, vincoli e restrizioni.

5. Il futuro, tra film d’autore e Jackie Kennedy

Katie Holmes The Kennedys
Katie Holmes nella miniserie The Kennedys: After Camelot

Tra l’amore con Jamie Foxx e i progetti cinematografici e televisivi, il 2017 potrebbe essere l’anno di Katie Holmes. Dopo il successo de I Kennedy, l’attrice statunitense riprende i panni di Jacqueline Kennedy nella miniserie in quattro puntate The Kennedys: After Camelot, un cult televisivo che la vede protagonista a quasi venti anni da Dawson’s Creek. E non è tutto!

Nel 2017 Katie Holmes è nelle brillanti commedie indie Logan Lucky di Steven Soderbergh e Coup D’etat di Lisa Addario e Joe Syracuse. Un comeback tanto atteso quanto meritato che ci ricorda la bellezza e la semplicità di una delle attrici più affascinanti del cinema contemporaneo.

di Carlo Andriani