Al cinema con i Rolling Stones!!

Manifesto "Crossfire Hurricane" - immagine da cartella stampa ufficiale
Manifesto "Crossfire Hurricane" – immagine da cartella stampa ufficiale

Ci sono band che lasciano il segno, band che rimarranno per sempre nella storia della musica e band che la storia l’hanno cambiata.

Se dico Rolling Stones cosa vi viene in mente?

Solo puro, vero e autentico rock ‘n roll.

Rolling Stones - foto da cartella stampa ufficiale
Rolling Stones – foto da cartella stampa ufficiale

Per i loro 50 anni verrà distribuito in tutto il mondo un documentario a loro dedicato dal titolo Crossfire Hurricane, in Italia lo troverete al cinema solo questa sera e domani 30 aprile nelle sale che trovate in questo sito.

Crossfire Hurricane raccoglie interviste, filmati storici (alcuni inediti), commenti degli stessi Mick Jagger, Keith Richards, Charlie Watts, Ronnie Wood, oltre che degli ex membri Bill Wyman e Mick Taylor e del mitico Brian Jones.

Rolling Stones - foto da cartella stampa ufficiale
Rolling Stones – foto da cartella stampa ufficiale

Come affermano gli stessi Stones: “Eravamo in guerra aperta con il mondo” e le immagini che scorrono nel documentario lo dimostrano. Le loro performance live, i titoli dei cinegiornali di quegli anni, le riprese in diretta dei concerti e di tutto ciò che avveniva nei backstage, tra droghe, sesso e alcol esprimono con grande realismo quella follia che ha caratterizzato la carriera di questi musicisti definiti a torto o a ragione gli anti-Beatles.

Rolling Stones - foto da cartella stampa ufficiale
Rolling Stones – foto da cartella stampa ufficiale

Tra le chicche, la cerimonia funebre di Brian Jones riproposta dal regista e dal gruppo con grande delicatezza, soprattutto per la scelta dei brani: quando nel film Brian Jones sta per allontanarsi dalla band iniziano le note di No Expectations, ma in una versione alternativa e inedita, una vera e propria dedica di Jagger all’amico scomparso, un momento (a mio avviso) epico!!

Rolling Stones - foto da cartella stampa ufficiale
Rolling Stones – foto da cartella stampa ufficiale

Quello di Morgen non è di certo il primo documentario sugli Stones, in Crossfire Hurricane molte scene sono state estratte da documentari che hanno fatto storia come Gimme Shelter (1970) dei fratelli Maysles, Cocksucker Blues (1972), il documentario diretto da Robert Frank che narra il tour della band attraverso il Nord America.

Rolling Stones - foto da cartella stampa ufficiale
Rolling Stones – foto da cartella stampa ufficiale

In quest’ultimo caso la paticolarità sta soprattutto nell’uso di diverse telecamere che tutti i membri potevano utilizzare a proprio piacimento, il risultato? Un prodotto super realistico: feste dietro le quinte, uso di droghe, pazzie dei roadie, artisti effeminati e, soprattutto, gli Stones privi di ogni difesa.

Rolling Stones - foto da cartella stampa ufficiale
Rolling Stones – foto da cartella stampa ufficiale

La partecipazione attiva dei Rolling Stones che si sono messi in gioco come mai hanno fatto prima d’ora, mettendo a nudo tutti i retroscena del gruppo rende Crossfire Hurricane un documentario da collezione, di quelli da tenere in bella vista in salotto e mostrare con orgoglio perché troppo prezioso.

Rolling Stones - foto da cartella stampa ufficiale
Rolling Stones – foto da cartella stampa ufficiale

Un documentario imperdibile per tutti i fan della band, ma anche per tutti coloro che vogliono lasciarsi infiammare dalla musica e dalla storia della più grande rock’n’roll band di tutti i tempi.

Rolling Stones - foto da cartella stampa ufficiale
Rolling Stones – foto da cartella stampa ufficiale
Rolling Stones - foto da cartella stampa ufficiale
Rolling Stones – foto da cartella stampa ufficiale
Rolling Stones - foto da cartella stampa ufficiale
Rolling Stones – foto da cartella stampa ufficiale

di Carlotta Di Falco