Roma Web Fest: al via la seconda edizione!

E chi dice che le web series sono uno spettacolo di serie B?

Forse in passato, quando la loro popolarità si basava sul passaparola su youtube, potevano anche definirsi così, ma oggi l’attenzione delle grandi produzioni nei loro confronti è nettamente cambiata e il Roma Web Fest (26 – 27 e 28 settembre) è la dimostrazione tangibile di questo fenomeno.

Roma Web Fest 2014 - foto da Ufficio stampa Roma Web Fest
Roma Web Fest 2014 – foto da Ufficio stampa Roma Web Fest

Sarà per la crisi o per una diversa fruizione dei mezzi, ma la realtà dei fatti è che molti di questi prodotti attualmente occupano una posizione di tutto rispetto nei palinsesti delle reti nazionali, vedi The Pills su Italia 1 e Forse sono io su MTV.

Anche i brand più famosi incominciano a vedere nel format web del potenziale per le proprie campagne pubblicitarie, visto e considerato che con un investimento decisamente basso si possono ottenere dei risultati incredibili che con gli spot tradizionali non si raggiungono più.

Seppur nel mondo il primato lo detenga l’Asia, l’Italia non può proprio lamentarsi, ecco cosa ci ha detto Janet De Nardis, Ideatrice e Direttrice artistica del Roma Web Fest, a questo proposito.

Janet De Nardis, Ideatrice e Direttrice Roma Web Fest - foto da ufficio stampa Roma Web Fest
Janet De Nardis, Ideatrice e Direttrice Roma Web Fest – foto da ufficio stampa Roma Web Fest

“Dopo due anni di intenso lavoro con il festival e alcuni di più a studiare il fenomeno dei prodotti webnativi e il brandend content, sono felice e quasi incredula degli enormi passi in avanti, percorsi dall’Italia, verso un’occasione forse irripetibile, di rompere gli schemi e dare nuova linfa al mercato cinematografico e dell’audiovisivo. La Francia ha colto per prima le potenzialità del settore e lo fa anche oggi accogliendo Netflix, ma l’Italia quest’anno ha avuto la più grande produzione europea di prodotti seriali pensati per la rete. C’è ancora molto lavoro da fare per migliorare alcuni aspetti qualitativi dei prodotti, ma soprattutto per creare un mercato di riferimento, ma credo che siamo nella direzione giusta, grazie al talento italiano che vede nel settore delle web serie, lo strumento privilegiato di una nuova affermazione.”

Roma Web Fest 2014 - foto da Ufficio stampa Roma Web Fest
Roma Web Fest 2014 – foto da Ufficio stampa Roma Web Fest

Il programma del Roma Web Fest che si terrà al Museo Maxxi di Roma questo fine settimana prevede, oltre alla proiezione di 99 serie interamente made in Italy in concorso, una serie di eventi e workshop dedicati al mondo della serialità web dove sarà possibile incontrare e confrontarsi con i registi e gli attori delle serie in concorso.

Roma Web Fest 2014 - foto da Ufficio stampa Roma Web Fest
Roma Web Fest 2014 – foto da Ufficio stampa Roma Web Fest

Una bella occasione per conoscere più da vicino questo mondo in continua evoluzione e coglierne tutte le opportunità che ne potrebbero derivare.

di Carlotta Di Falco