"Saving Mr. Banks": tutta la verità sul making of di Mary Poppins

Una scena di "Mary Poppins" - foto da movieplayer.it
Una scena di "Mary Poppins" – foto da movieplayer.it

Quanti di voi, negli ultimi 50 anni, hanno canticchiato SUPERCALIFRAGILISTICHESPIRALIDOSO???
Proprio così, sto parlando di Mary Poppins, la tata inglese che porta i due bambini attraverso cartoni animati e mondi di fantasia, con lo scopo di farli riavvicinare al padre, uomo austero e burbero.

Una scena di "Mary Poppins" - foto da movieplayer.it
Una scena di "Mary Poppins" – foto da movieplayer.it

Ma probabilmente pochi di voi sanno quello che c’è stato dietro la realizzazione del film della Walt Disney. Parliamo infatti di ben 14 anni di liti tra Walt Disney e l’autrice del libro, Pamela Lyndon Travers, una “guerra” causata dalla volontà della scrittrice australiana di mantenere il controllo assoluto sulla sua opera, faticando a cederne i diritti d’autore per la realizzazione appunto del film Mary Poppins.

La locandinda di "Saving Mr. Banks"- foto da movieplayer.it
La locandinda di "Saving Mr. Banks"- foto da movieplayer.it

Oggi quindi, la Disney fa un film su quel retroscena, dal titolo Saving Mr Banks (“Salvate Mr Banks”, nome nel film dell’uomo che assume Mary Poppins), in uscita negli Usa a dicembre e in Italia a febbraio 2014.

Il cast già si presenta di alto livello, a cominciare dalla partecipazione di Tom Hanks, chiamato ad interpretare Walt Disney, e di Emma Thompson, nei panni della Travers.
Aggiungiamo inoltre un po’ di “gossip”: nella realtà, infatti, tra la scrittrice e il disegnatore la conflittualità non finì nemmeno al momento dell’uscita del film, dato che pare che la Travers accusasse Disney di aver reso estremamente banale il suo racconto. Inoltre, l’autrice ebbe da ridire anche sugli arrangiamenti delle canzoni (ad esempio “Cam camin, spazzacamin”, cioè la canzoncina che Dick Van Dycke canta in una scena del film), nonostante proprio questa abbia vinto l’Oscar.

Una scena di "Saving Mr. Banks" - foto da movieplayer.it
Una scena di "Saving Mr. Banks" – foto da movieplayer.it

Per quello che è trapelato sulla trama del film, si sa che tutto girerà intorno al continuo conflitto tra i due: da un lato Walt Disney, considerato un perfezionista che curava ogni aspetto nei minimi dettagli, senza badare a spese o al tempo; dall’altro Pamela Travers, che voleva molta più riservatezza sulla proiezione futura del suo romanzo.

Una scena di "Mary Poppins" - foto da movieplayer.it
Una scena di "Mary Poppins" – foto da movieplayer.it

In attesa quindi dell’uscita del film a febbraio 2014, che ne dite di rinfrescarci la memoria riguardandoci Mary Poppins durante una di queste sera calde d’estate, magari con un gelato fresco canticchiando insieme a lei?!?

di Carlotta Di Falco