Siamo pari! La parola alle donne

La violenza psicologica che subiscono molte donne è ancora più diffusa di quella fisica. In moltissimi paesi, soprattutto nel Sud del Mondo, le donne sono discriminate, insediate, manipolate.
Intervita, impegnata da anni nella lotta alla violenza sulle donne, sceglie il cinema per restituire la parola alle donne, perché nessuna dovrebbe mai sentirsi dire: “Stai Zitta, Cretina”.

Di fatto, domani, 25 novembre, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, la ONG presenta a Milano, presso il Teatro Litta, la rassegna cinematografica “Siamo pari! La parola alle donne”.

“Siamo pari!” è anche il titolo della campagna di sensibilizzazione di Intervita, lanciata nel 2009 a 30 anni dalla Convenzione ONU sull’eliminazione di tutte le forme di discriminazione delle donne.

La rassegna prevede tre giorni di proiezioni, dibattiti, tavole rotonde e spunti per parlare del ruolo delle donne nella società contemporanea, dal Nord al Sud del mondo.

Si partirà con “Maternity Blues”, un film che racconta quattro storie di donne colpevoli di infanticidio. Diretto da Fabrizio Cattani e introdotto dal critico Gianni Canova, la proiezione prevede anche la presenza del cast in sala.

Altre pellicole in programma: “Africa Rising”, documentario di Paula Heredia sul movimento che lotta per mettere fine alle mutilazioni genitali femminili in Africa; “Pink Gang” di Enrico Bisi, con al centro la storia di un gruppo di “eroine in rosa” che in India combattono contro abusi e violenze; “Le stelle inquiete” di Emanuela Pirovano, che racconta un frammento di vita della filosofa francese Simone Weil.

A Emanuela Pirovano verrà anche consegnato lo speciale Premio Intervita, in quanto regista che si è messa in evidenza per il suo ruolo in difesa delle donne.

L’ingresso è totalmente libero e gratuito, quindi se ti trovi nei paraggi vieni a dare il tuo contributo, siamo tante, facciamoci sentire!

Il programma

Eccoti il programma dettagliato delle 3 giornate; buona visione!

Giovedi 24 Novembre 2011

Inaugurazione Siamo pari! La parola alle donne

Ore 19.30
Aperitivo e Inaugurazione
Ore 21.00
Proiezione: Maternity Blues di Fabrizio Cattani, premiato a Venezia 2011, sezione Controcampo Italiano ed alla 34° edizione del Festival du Film Italien de Villerupt (Cast in Sala)
Introduce: Gianni Canova

Venerdi 25 Novembre 2011

Non è un paese per donne

Ore 16.30
Proiezione: Per la mia strada diretto dalla regista Emanuela Giordano e prodotto dall’Associazione Corrente Rosa.

Ore 18.00

Tavola rotonda: Per la mia strada

Presenta: la giornalista Emanuela Zuccalà

Ore 19.30

Aperitivo e inaugurazione mostra fotografica

Ore 21.00

Proiezione: Africa Rising di Paula Heredia sul movimento contro le mutilazioni genitali femminili in Africa.

Sabato 26 Novembre 2011

Altri mondi: India

Ore 16.30

Proiezione: Pink Gang di Enrico Bisi racconta la storia di un gruppo di “eroine in rosa”, che in India combattono contro abusi e violenze.

Ore 18.00

Tavola rotonda: la condizione della donna in India: Bollywood opportunità o trappola?

Presenta: il Professor Alessandro Monti

Ore 19.30

Aperitivo

Ore 21.00
Premio speciale Intervita alla regista Emanuela Piovano

Proiezione finale: Le stelle inquiete diretto da Emanuela Piovano.

di Carlotta Di Falco