SmammaS: bamboccioni?? "Cantano" le mamme!!

C’è di nuovo che Benedetta, Ana Flora, Gisella e Carla, in arte Le Smammas, sono quattro mamme che hanno deciso di non restare in silenzio di fronte al futuro incerto dei loro figli e dei ragazzi di tutta Italia.

Le Smammas hanno scelto un modo insolito per portare all’attenzione dell’opinione pubblica il tema tutto italiano, tornato d’attualità proprio in questi giorni, dei giovani che seppur meritevoli non riescono a essere indipendenti e restano a casa fino a 30 anni.
Quindi parliamo di bamboccioni o di generazione sfortunata?
Secondo Le SmammaS è la seconda. Loro cantano per i loro figli in nome di tutti quei giovani preparati, formati e disposti a fare qualsiasi sacrificio pur di avere una loro collocazione nel mondo del lavoro e, di conseguenza, nella società, ma che non riescono ad averla perchè il sistema “malato” non glielo permette. Come dargli torto?

Noi adoriamo la musica, in particolare l’R&B, e abbiamo scelto questo linguaggio per parlare con voi!”- affermano le Smammas.
Non potevano fare scelta musicale più azzeccata. L’R&B arriva dritto all’epidermide di chi ascolta, piaccia o nno piaccia il genere, ha il potere di far recepire i messaggi, meglio se polemici, più di qualsiasi altro tipo di sound.
Sentirai prestissimo parlare di loro, o meglio, le sentirai cantare, ne vale la pena… te lo assicuro!!

di Carlotta Di Falco