Tele-raccomando: il meglio della settimana in TV!!

Ginnaste - foto da ufficio stampa MTV Italia
Ginnaste – foto da ufficio stampa MTV Italia

Questa settimana si parte con la nuova stagione di Ginnaste – Vite Parallele, il format tv in onda da questo pomeriggio alle 16 e alle 18.20 su Mtv che racconta i sacrifici sportivi e la quotidianità dentro e fuori dalla palestra, gli allenamenti sull’asse Milano-Brescia e le giornate trascorse tra il residence di Milano e l’appartamento dove si è trasferita Betta insieme alle piccole della squadra. E ancora, i rapporti di amicizia e rivalità all’interno della squadra, le vicende familiari, la paura per gli infortuni, l’ansia delle selezioni, gli insegnamenti e le lezioni degli allenatori Paolo, Claudia, Tiziana e Serguei, i ritiri a Brescia con Enrico Casella, nuovo Responsabile allenamenti della squadra femminile, fino ai tanto attesi Mondiali di Anversa.

In queste nuove e inedite puntate i protagonisti del docu-reality si troveranno ad affrontare gli European Youth Olympic Festival di Utrecht (EYOF) e i Mondiali di Anversa.

Il format ha avuto un successo strepitoso e ha molti fan fidelizzati, soprattutto coetanei delle sportive protagoniste, un programma tutto sommato piuttosto formativo per gli adolescenti.

The Voice - immagine da account facebook The Voice of Italy
The Voice – immagine da account facebook The Voice of Italy

Mercoledì 12 marzo su Rai2 in prima serata si dà il via alla seconda edizione di The Voice of Italy, 14 puntate in tutto, tra casting e finale.

In quanto ai coach, confermati Raffaella Carrà, Piero Pelù e Noemi, mentre Riccardo Cocciante, lascia il posto a J-Ax, la conduzione va a Federico Russo e a Valentina Correani la postazione web.

L’entrata di J-Ax apre la strada ad una rappresentanza musicale rapper/hip hop, precedentemente poco considerata, ma la vera curiosità di quest’anno è la Carrà versione social, che si lancia su twitter e il suo account @raffaella colleziona migliaia di follower in pochissime ore. Niente da dire, è una forza della natura, qualsiasi cosa tocchi si trasforma in oro!!

Junior MasterChef - foto da sito ufficiale juniormasterchef.sky.it
Junior MasterChef – foto da sito ufficiale juniormasterchef.sky.it

Dopo la finale di MasterChef Italia è in arrivo su SkyUno sempre di giovedì in prima serata Junior MasterChef Italia, la versione nostrana dello storico cooking show della BBC riadattato per far partecipare ragazzini e teenager.

Il format prevede infatti che un gruppo di concorrenti, di età compresa tra gli 8 e i 13 anni, si diano battaglia ai fornelli. Qui lo spirito di competizione è più leggero e giocoso e le prove che devono affrontare i ragazzini sono adattate alla loro età, inoltre non ci saranno migliori e peggiori, ma delle gare a punti con classifica.
I tre giudici saranno Alessandro Borghese, Bruno Barbieri (ormai troppo affezionato al ruolo) e Lidia Bastianich, mamma del famoso Joe.

Non so se avrà lo stesso successo del suo alter ego adulto, ma rimarrete davvero sorpresi da quello che questi ragazzini sanno fare, dei piccoli geni dell’arte culinaria.

Chiara Gamberale conduce "Dieci minuti" - foto da account facebook laeffe
Chiara Gamberale conduce "Dieci minuti" – foto da account facebook laeffe

Infine, mi preme segnalarvi un programma in onda su laeffe il sabato alle 21.10: Dieci minuti.

“Dieci minuti al giorno. Tutti i giorni. Per un mese. Dieci minuti per fare una cosa nuova, mai fatta prima. Dieci minuti fuori dai soliti schemi. Per smettere di avere paura. E tornare a vivere“.
Questo format/esperimento televisivo condotto da Chiara Gamberale e ispirato al suo omonimo romanzo è cominciato sabato 8 marzo e andrà in onda ogni sabato per 5 serate in totale e in striscia settimanale da oggi 10 marzo, dal lunedì al venerdì, alle ore 14.00. Racconterà la sfida di cinque persone che, accompagnate dalla Gamberale, applicheranno la teoria di Rudolf Steiner, cercando di superare un momento di crisi mettendosi alla prova per un mese, dieci minuti al giorno, con una serie di attività mai provate prima.

Personalmente l’ho trovato un esperimento molto interessante e ben riuscito, ve lo consiglio.

Come ogni settimana: buona tele-visione!!

di Carlotta Di Falco