The Voice of Italy 2015: pronti per ripartire

The Voice of Italy - immagine dalla pagina Facebook del programma
The Voice of Italy – immagine dalla pagina Facebook del programma

E’ tutto pronto per la partenza della terza edizione di The Voice of Italy 2015, prevista per domani 25 febbraio in prima serata su Rai 2.

La principale novità di questa nuova edizione è la poltrona doppia occupata da Roby e Francesco Facchinetti che prenderanno il posto di Raffella Carrà, quest’anno già alle prese con il programma tv in onda su Rai 1 Forte, forte, forte in compagnia dei giudici Asia Argento, Philipp Plein e Joaquin Cortés.
Sono invece confermatissimi Noemi e Piero Pelù, gli unici coach presenti sin dalla prima edizione, e il rapper J-Ax, rivelazione dello scorso anno, che portò alla vittoria Suor Cristina, fenomeno musicale (e sociale aggiungerei!) del 2014.

Anche quest’anno alla conduzione ritroveremo in studio Federico Russo e nella WebRoom Valentina Correani, conduttrice esperta e già conosciuta nel campo della musica, nota per la sua conduzione ad Hit List Italia nel ruolo della V-reporter.

Poltrona doppia per Roby e Francesco Facchinetti - foto dalla pagina facebook di Francesco Facchinetti
Poltrona doppia per Roby e Francesco Facchinetti – foto dalla pagina facebook di Francesco Facchinetti

In quanto alla formula del format, nessun cambiamento.
Dal 25 febbraio al 25 marzo si parte con le cinque puntate di Blind Audition, ovvero la fase delle poltrone girevoli, dove i coach scelgono i concorrenti basandosi esclusivamente sulla voce.
Durante l’esibizione i giudici danno le spalle ai concorrenti, se decidono di selezionare il concorrente girano la poltrona. Da questa prima fase escono i nomi dei quattro team. Successivamente dal 1° aprile all’8 aprile ci saranno le due puntate di Battle, dal 15 al 22 aprile quelle degli Knock Out e dal 29 aprile al 27 maggio andranno in onda le cinque puntate di Live che porteranno alla serata finale.

Il vincitore del programma che sarà proclamato appunto The Voice of Italy, vincerà un contratto discografico con la Universal Music Italia.

I coach di The Voice of Italy - foto dalla pagina Facebook del programma
I coach di The Voice of Italy – foto dalla pagina Facebook del programma

Curiosità: la colonna sonora dello spot del talent show è Uptown funk di Mark Ronson e Bruno Mars, mentre, se voleste dire la vostra sul format, sappiate che gli hashtag di Twitter utilizzati sono #TVOI #TeamFach e #BenvenutiFacchinetti.

Stay tuned!!

di Carlotta Di Falco