Trainspotting 2: 20 anni dopo, stesso regista e stesso cast

 

Tornano i protagonisti di Trainspotting. A 20 anni esatti dall’uscita nelle sale cinematografiche del film diretto da Danny Boyle, infatti, li rivedremo protagonisti del sequel, che dovrebbe arrivare sul grande schermo il prossimo anno, a celebrare proprio il ventennale dall’uscita del primo film. Squadra che vince non si cambia: e così dietro la macchina da presa ci sarà ancora una volta Danny Boyle, mentre sarà sempre John Hodge ha scrivere la sceneggiatura (in parte è stata tratta da Porno, romanzo dello scozzese Irvine Welsh, già autore di Trainspotting). E anche il cast sarà lo stesso.

Trainspotting
Tornano i ragazzi di Trainspotting…

Il copione è già pronto, il regista ha già annunciato il sequel (quindi è più che certo che ci sarà) e pare che anche tutti gli attori siano già stati contattati e abbiano accettato di recitare ancora una volta nel film. Sick Boy, Renton, Spud, Begbie e Nikki, nel secondo romanzo dello scrittore irlandese autore di Trainspotting, si ritrovano dopo 10 anni dai fatti raccontati nel primo film.

Tutti e quattro gli interpreti principali vogliono tornare e farlo. Ora è solo questione di riuscire a far combaciare gli impegni di tutti, cosa complicata dal fatto che due di loro stanno lavorando a delle serie tv statunitensi“.

Questo il commento di Danny Boyle, mentre proprio di recente Ewan McGregor aveva parlato di questo nuovo progetto, dicendosi entusiasta ed eccitato alla sola idea:

Non avrei voluto farlo prima, ma negli ultimi anni ho completamente cambiato idea“.

Per fortuna!

di Redazione