Tutto quello che c’è da sapere su Mara Maionchi

Mara Maionchi non passa certo inosservata. O la ami… o la ami, perché è semplicemente splendida. Lo abbiamo sempre sospettato, ne abbiamo avuto conferma in occasione della sua partecipazione a Masterchef Vip e ne abbiamo avuto ulteriore prova adesso che è tornata a X Factor nei panni di giudice, accanto a Manuel Agnelli, Levante e Fedez. Ma siamo certi di sapere tutto di questa donna che ha fatto letteralmente la storia della discografia italiana e continua a farla? Scopriamo insieme chi è!

Mara Maionchi è una discografica italiana, nata il 22 aprile del 1941: per avere 76 anni è davvero una tipa tosta e in gamba. Boilognese di nascita e lo si capisce perfettamente dal suo accento adorabile. Il suo carattere forte e senza paura deve derivare dal suo segno zodiacale: è un Toro e lo dimostra ogni volta che commenta le esibizioni dei concorrenti del talent show targato Sky.

La sua infanzia è stata segnata dalla seconda guerra mondiale, ma terminato il conflitto ha potuto godere di anni felici nella città emiliana. A 18 anni Mara Maionchi ha iniziato a lavorare per una ditta di antiparassitari. 7 anni dopo, nel 1966, si trasferisce a Milano, per iniziare una nuova vita: troverà lavoro in una ditta di impianti di antincendio.

L’anno dopo risponde a un’inserzione di lavoro e inizia a lavorare prima come segretaria dell’ufficio stampa e poi come responsabile della promozione della casa discografica Ariston Records. Inizia la sua grande carriera nel mondo della musica, ma anche qui troverà l’amore della sua vita, Alberto Salerno, discografico e paroliere che sposerà alla fine degli anni Settanta.

Mara Maionchi collabora con star del calibro di Ornella Vanoni, Mino Reitano, Mogol e Lucio Battisti, con i quali lavora per la Numero Uno. Nel 1975 inizia a lavorare da Dischi Ricordi dove scoprirà grandi talenti, aiutandoli nella loro carriera: da Gianna Nannini a Umberto Tozzi, passando per Mia Martini e Fabrizio De Andrè. Anche Mango e Rengo Arbore vengono lanciati da lei, come Tiziano Ferro, scoperto dall’etichetta Nisa aperta da Mara con il marito.

Mai stanchi, Mara e Alberto, insieme alle figlie Giulia e Camilla, aprono l’etichetta “Non ho l’età”: era il 2006. Due anni dopo arriva a X Factor, trasmissione che la farà diventare anche un personaggio televisivo, accanto a Morgan e Simona Ventura in giuria! E dopo 10 anni è ancora lì a scoprire talenti: chi meglio di lei?

di Redazione