Twin Peaks: 5 domande sul ritorno della serie tv cult degli anni 90

David Lynch lo ha annunciato ufficialmente su Youtube la settimana scorsa: Twin Peaks ritornerà in tv! Sono passati 25 anni dalla fine della serie simbolo degli anni 90 ma già da qualche mese correvano voci su un possibile ritorno. Si sa ancora molto poco sui 9 episodi che andranno in onda su Showtime nel 2016. Mark Frost, creatore della serie insieme a Lynch, ha rilasciato una alcune interviste in cui però ha evitato di dare troppi dettagli sul progetto. Dalle sue parole, comunque, possiamo cercare di evincere le risposte alle 5 domande più brucianti sul ritorno della serie cult che ci ha tenuto col fiato sospeso e ci ha tolto il sonno per due stagioni.

5. Quali componenti del cast originale torneranno?

Sembra scontato che Kyle MacLachlan riprenda il suo ruolo come agente dell’FBI Dale Cooper, il tweet che ha inviato dopo l’annuncio non lascia spazio a dubbi.

Ma cosa faranno gli altri interpreti della serie originale?

Purtroppo, sia Frank Silva (Bob) che Jack Nance (Pete) sono morti e, oltre a MacLachlan, Lynch e Frost non hanno rivelato alcun indizio su quale altro elemento del vecchio cast potrebbe riprendere il suo ruolo. Probabilmente Lara Flynn Boyle non comparirà nella nuova serie, avendo già rinunciato a partecipare al film del 1992 Twin Peaks: Fuoco cammina con me, che serviva da prologo ed epilogo dello show.

4. La nuova serie riprenderà da dove la vecchia serie o il film hanno interrotto? O inizierà nuovamente da zero?

3. I nuovi episodi ruoteranno intorno ad un nuovo omicidio misterioso?

Nelle sue interviste, Frost non ha rivelato se i nuovi episodi saranno incentrati su una morte. Noi ci aspettiamo che il caso di Laura Palmer torni ad essere centrale e possiamo immaginare che i peccati del passato di Twin Peaks tornino a tormentare la cittadina con una nuova tragedia.

2. Ascolteremo ancora l’iconico tema della colonna sonora originale?

1.Vedremo ancora la Signora Ceppo?

La Signora Ceppo è stato uno dei personaggi più strani, aggressivi e insensati dei nostri tempi ed è difficile immaginare il Double R Diner senza la pesante presenza della signora e del suo ceppo, al quale lei si rivolgeva e che diceva avesse poteri psichici. Un fatto che anche i fan della serie potrebbero aver dimenticato è che il vero nome della Signora era Margaret Lanterman.


Fonte: ABC via Popsugar.com

di Redazione