Will&Grace, tutto quello che c’è da sapere in vista della reunion

Will&Grace tornano a farci ridere, ma anche a farci riflettere con tematiche importanti che raggiungono con loro il grande pubblico. Will, Grace, Karen e Jack stanno infatti per tornare, anche nel nostro paese: a più di un decennio dall’ultima puntata della sitcom, i protagonisti sono pronti a ritornare con una nuova serie, che sarà trasmetta in contemporanea con gli Stati Uniti su Joi, il canale di Premium Mediaset. L’appuntamento con i nuovi episodi è fissato per il 28 settembre, mentre il 29 settembre ci sarà la versione sottotitolata e dal 13 ottobre la versione in lingua italiana. Siamo certi di sapere tutti i retroscena di questa serie tv seguita da milioni di spettatori in tutto il mondo?

– Will & Grace è ambientata a New York, nell’Upper West Side di Manhattan: l’edificio dove Grace ha lo studio esiste ed è il Puck Building, da visitare assolutamente se si è fan della serie.

– Nel 2008 i produttori pensarono di realizzare uno spin off con protagonisti solo Karen e Jack, visto che il pubblico li adorava. Poi invece non se ne fece nulla: peccato, noi lo avremmo visto molto volentieri, non è vero?

– La serie tv ha visto molti ospiti illustri fare la propria comparsata in diversi episodi: da Madonna a Matt Damon, da Sharon Stone, a Jennifer Lopez, solo per citarne qualcuno.

– Will&Grace ha ricevuto 51 premi, tra cui 16 Emmy, 7 Screen Actors Guild e 27 Golden Globe.

– Lo sapevate che nel ruolo di Will Truman doveva esserci l’attore John Barrowman? Venne ritenuto troppo etero, anche se era gay, così venne scelto Eric McCormack, ritenuto più gay nei coomportamenti, anche se etero.

 

di Redazione