X Factor 10: i Daiana Lou si autoeliminano e sparano a zero contro il talent

 

Il caos Daiana Lou è esploso a X Factor 10. Nel quarto live del talent show di Sky Uno ci doveva essere una doppia eliminazione: al ballottaggio erano finiti Fem, Loomy e i Daiana Lou, ma all’improvviso il duo, che fa parte della squadra di Alvaro Soler, spiazza tutti, autoeliminandosi dal programma televisivo. Apriti cielo, i giudici si dividono, tra chi sostiene le loro ragioni e chi (Fedez e Mara Maionchi) non capiscono la decisione presa, attaccandoli perché hanno preso il posto di altri che potevano meritarsi questa opportunità che loro hanno deciso di gettare alle ortiche. Ma perché i Daiana Lou si sono ritirati?

Daiana Lou
Daiana Lou

Sul palco i due hanno detto:

Non ce la facciamo più, non è possibile passare nel corso di una puntata dal ricordo di un ragazzo scomparso alla pubblicità delle patatine“.

I cantanti si riferivano al ricordo di Cranio Randagio, rapper che aveva partecipato al talent e che è stato trovato morto a Roma pochi giorni fa. Manuel Agnelli difende la loro scelta (e anche Arisa così almeno ha potuto salvare almeno uno dei suoi due concorrenti in gara):

Ci hanno messo il sangue qui dentro, non è possibile passare nel corso di una puntata dal ricordo di un ragazzo scomparso alla pubblicità delle patatine“.

Fedez prima e Mara Maionchi dopo, invece, si sono ribellati a questa scelta: il duo ha occupato il posto di un altro gruppo che, magari, avrebbe preso questa occasione per quello che è, la possibilità di suonare davanti a un pubblico televisivo sperando di farsi notare e firmare un contratto. Con tutti i pro e tutti i contro del caso.

di Redazione