Alla scoperta della SOCIAL-MUSIC

Ci sono vari siti dedicati e app specifiche a riguardo, per riconoscere il titolo di una canzone o per ascoltare gratuitamente online la propria musica preferita e condividerla sui social networks, in modo che anche i nostri amici sappiano qual è la colonna sonora della nostra vita!

Scopriamo insieme i più utilizzati!

Foto spotify.com
Foto spotify.com

Le app mobile più utilizzate per il riconoscimento delle canzoni e la condivisione sui social networks sono Shazam e Soundtracking.

La prima è utilizzata anche per la condivisione dei programmi TV che si stanno guardando (sul modello dell’app Miso) e spot pubblicitari, mentre la seconda è rivolta più al lato social, infatti è possibile seguire i profili di amici, commentare e “likare” le canzoni che stanno ascoltando direttamente tramite l’app mobile oppure sul sito web.

Poi c’è TunerGram che dà la possibilità di condividere la propria musica su Instagram, tramite l’immagine di copertina dell’album in cui la canzone è contenuta, e poi da lì sugli tutti gli altri social networks.

Foto soundtracking.com
Foto soundtracking.com

Per scoprire, conoscere e ascoltare nuova musica, creare e condividere playlist dei nostri artisti preferiti, gratuitamente e illimitatamente online in streaming possiamo utilizzare Spotify, Deezer e Grooveshark.

I primi due sono disponibili anche in versione app mobile, per avere sempre con noi la nostra musica preferita tramite un abbonamento premium.
Spotify è la più utilizzata in assoluto e permette anche di implementare le sue funzionalità con l’aggiunta di altre app, come la sopracitata Soundtracking oppure musiXmatch (disponibile anche come app mobile) che permette di ascoltare la musica con il testo della canzone… e che il karaoke abbia inizio!!!

Foto spotify.com
Foto spotify.com

Ora vorrei darvi qualche link veloce che può essere molto utile ai cantanti o ai gruppi musicali ancora sulla strada del successo e alla ricerca di un’etichetta discografica… #fingercrossed!!!
Questi siti sono molto utili per la promozione dei brani o degli album, possono essere collegati alla vendita su iTunes, segnalare concerti o essere dedicati alla raccolta fondi per l’avvio di un nuovo progetto:
il nuovo/vecchio MySpace, SoundCloud, viinyl, bandcamp, fanclub.fm e Musicraiser.

Foto viinyl.com
Foto viinyl.com

Per finire siamo in attesa delle novità dei principali social networks: Twitter e Facebook, secondo indiscrezioni, sono pronti a mettere in evidenza i nostri gusti musicali!

Buona musica a tutti!

@heyplasti

di Sharon Sala