App e device per la salute

Spesso in questa sezione ci concentriamo sulle mode del momento, le novità e i social network ma è sempre importante ricordare che la tecnologia prima di tutto è progresso: un progresso che, essenzialmente, punta a migliorare la nostra qualità di vita e non solo intrattenerci.
State tranquille, oggi non vi parlerò di arti robotici o stampanti 3D che creano innesti di calotta cranica, ma vi farò conoscere alcune realtà tech molto interessanti, create appositamente per la nostra salute.

Monitoraggio cardiaco con una T-shirt

Questa è ormai una delle attività più diffuse tra i wearable device, solitamente mirate all’attività fisica. Un esempio intelligente è OMsignal Biometric Smartwear ($249.00), una maglietta capace di controllare parametri come battito cardiaco e ritmo respiratorio per poi archiviare le informazioni in una piccola “scatola nera” e rendere visibili i risultati sull’apposita app per smartphone.

OMsignal Biometric Smartwear
OMsignal Biometric Smartwear

Altro device di monitoraggio, sicuramente meno ingombrante della maglietta della salute, è il bracciale FitBit, ormai molto conosciuto e di cui settimana scorsa vi ho mostrato una versione decisamente fashion.
In pochi sanno però che FitBit non si limita a contare i passi e il battito cardiaco ma indossato di notte è capace di monitorare la qualità del nostro sonno e riferirci la mattina successiva quanto e come abbiamo dormito.

FitBit monitora anche il sonno e archivia le informazioni
FitBit monitora anche il sonno e archivia le informazioni

Un dottore a portata di smartphone

Da questi presupposti nasce Health Tap, un’applicazione (disponibile gratuitamente per iOS e Android, ma non localizzata in italiano) che vi permette di consultare in tempo reale medici qualificati: l’applicazione infatti è scaricabile sia dai clienti che dai medici interessati a collaborare con la piattaforma. Inoltre è possibile richiedere anche delle video chiamate con i medici per chiedere indicazioni su procedure mediche di base (tipo fare un’iniezione o medicare una ferita).

Healthtap
Healthtap

Se foste interessate a provare qualcosa di simile in lingua italiana potete scaricare (al costo di €1.99 più pagamenti in app) Consiglio del Medico, un’app basata su una community di professionisti specializzati che forniranno risposte a qualsia domanda di tipo medico. Attualmente è disponibile solo per iOS ma a breve verranno rilasciate anche la versione Android e Amazon: se foste interessate esiste anche la versione per i consulti veterinari.

Consiglio del medico (iOS e Android)
Consiglio del medico (iOS e Android)

Sappiamo cosa mangiamo?

Come vi sarà capitata l’autodiagnosi su Google così vi sarà capitato di mangiare qualcosa che vi ha fatto star male, molto comunemente perché gli alimenti non erano freschi o forse per colpa di un allergene che non sapevate fosse contenuto nel cibo.
Per questo motivo è stato creato TellSpec ($349.00 comprensivi di un anno di abbonamento al servizio), un dispositivo elettronico che attraverso la spettroscopia degli alimenti, individua le varie componenti presenti nel cibo in modo da evitare cibi contaminati con allergeni, fertilizzanti chimici e pesticidi. Basta passare il raggio di TellSpec sul cibo e leggere sul proprio smartphone (iOS o Android) i risultati.

Altro device che ci viene in soccorso durante l’ora dei pasti è il bracciale AIRO, attualmente ancora in sviluppo, che con lo stesso meccanismo di TellSpec individa nutrienti e calorie ingerite e consumate nel nostro flusso sanguigno: oltre a questo AIRO monitora anche stress, sonno ed esercizio fisico.

AIRP
AIRP

di Giordana Moroni