Arriva l’app che ti dice se hai il cancro

La tecnologia ci viene sempre di più in soccorso. Dopo le app che ti aiutano a scegliere il farmaco giusto o la giusta alimentazione da seguire, arriva un’invenzione straordinaria: si chiama D3 System e promette di diagnosticare il cancro in meno di un’ora. Lo studio è stato condotto da un gruppo di ricercatori del Massachusetts General Hospital di Boston, che ha consentito di mettere a punto un device per smartphone che presto consentirà di effettuare un’accurata diagnosi molecolare dei tumori in maniera molto rapida.

L’applicazione per telefonini si basa su un modulo a led che può essere applicato a qualunque smartphone, che è in grado di scansionare e immagazzinare dati su oltre 100 mila cellule di un singolo donatore di sangue.

I primi test hanno evidenziato come il metodo sia capace di individuare la presenza di proteine di origine tumorale con una precisione comparabile a quella dei test tradizionali attualmente usati per le diagnosi, ma con costi enormemente inferiori.

Le 25 donne che sono state sottoposte alla scansione del D3 system, che erano tutte sospettate di avere lesioni alla cervice, hanno ricevuto una diagnosi accurata in meno di un’ora, con un costo stimato di 1,80 dollari ad esame.

Cresce l’attesa per il brevetto e nel frattempo il lavoro sull’app prosegue…

di Eliana Avolio