Auricolari: perché pulirli e come farlo in poche mosse

Gli auricolari ormai sono un accessorio di uso comune e quotidiano, sia per parlare al telefono mentre siamo in macchina, sia per isolarci completamente dal mondo e vivere la vita come se fossimo perennemente accompagnati da una colonna sonora personale!

Ma gli auricolari, oltre a stare nelle orecchie la maggior parte del tempo, viaggiano anche con noi, nelle nostre borse, zaini, tasche, e molto spesso ci dimentichiamo completamente di pulirli prima di rimetterli alle orecchie o viceversa.

Inoltre, le donne sanno che per avere un effetto uniforme del viso è necessario sfumare verso le orecchie il fondotinta e la terra, per questo dovranno mettere in conto anche la possibilità che gli auricolari si sporchino proprio con i cosmetici di uso quotidiano.

Poi ovviamente c’è la sporcizia organica, quella che risiede nelle orecchie e che tutti produciamo che ci piaccia o meno.

Insomma gli auricolari vanno tenuti puliti!

Per tutte queste ragioni, gli auricolari sono veicolo di germi e se non puliti correttamente potrebbero essere causa di infezioni fastidiosissime alle orecchie, specialmente se vengono scambiati tra colleghi, amici, parenti, etc…

Dato che non è possibile metterli sotto un getto di acqua corrente, vediamo quali sono i modi migliori per pulirli:

1. con un dischetto di ovatta, quello che si usa per struccarsi, usate un detergente delicato, come acqua calda e sapone, procedete poi alla pulizia degli auricolari delicatamente cercando di togliere tutta la sporcizia che potrebbero aver raccolto;

2. utilizzate un panno delicato con solo una piccola quantità di sapone, troppo sapone potrebbe lasciare residui sui vostri auricolari e troppa acqua, ovviamente li rovinerebbe definitivamente;

3. se c’è un molta sporcizia o polvere nella parte metallica dei vostri auricolari, provate a spazzolarli con un vecchio spazzolino da denti asciutto per rimuovere la polvere;

4. alcuni auricolari, come cuffie In-Ear Apple, sono dotati di coperture in silicone rimovibili (e sostituibili), provate a rimuoverli e pulirli separatamente;

5. non immergerli in acqua, MAI, si rovinerebbero completamente.

Ricordatevi sempre di pulire gli auricolari solo quando sono staccati dai vostri dispositivi…buona pulizia!

Infine, un ultimo consiglio, non riponete mai gli auricolari nella stessa pochette che tenete in borsa all’interno della quale custodite i vostri rossetti, lucida labbra o burro di cacao, questi sia per il calore dell’ambiente sia perché a volte decidono di farci qualche scherzo, potrebbero sciogliersi, andando completamente ad intasare la parte metallica delle cuffie.

Le borse delle donne sono capaci di contenere di tutto, Mary Poppins ha fatto scuola, per questo fate spazio ad una pochette in più e dedicatela esclusivamente ai cavi, alimentatori, batterie esterne, usb e alle cuffie, in questo modo troverete sempre tutto e non si andranno ad impiastricciare con nulla!

di Alessia Mariani